Guerra e divertimento, la Fano dei Cesari entra nel vivo

di 

12 luglio 2012

FANO – Prima la guerra poi la festa. Fano continua a rappresentare l’ambivalenza dello spirito romano, fatto di lotte e divertimenti, con il programma della “Fano dei Cesari 2012”. Domani, sfide tra gladiatori, sabato festeggiamenti per tutta la città con le proposte degli esercenti fanesi.

 

Venerdì 13 luglio, la manifestazione dedica una serata ai gladiatori. Alle 21.30, davanti al Pincio, nei giardini di via Roma, spazio alla “Pugna gladiatoria”, la simulazione di combattimento con il gruppo “Ludus Picenus”. Alle ore 22, saranno assegnati, a ciascuna delle 4 fazioni rappresentanti il popolo di altrettante zone di Fano (Lupo, Cinghiale, Volpe e Delfino), i 3 gladiatori che si sfideranno nelle gare eliminatorie di sabato 14 luglio per il titolo di vincitore della “Fano dei Cesari 2012”. A chiudere la serata, con uno spettacolo suggestivo e imprevedibile, sarà la Colonia Iulia Fanestris che curerà la messa in scena de “La magnificenza e solennità del Funerale nell’antica Roma”.

 

La città è intanto in fermento per prepararsi a uno degli eventi più attesi da fanesi e turisti. A riportare i fasti e la grandiosità dei festeggiamenti romani sono stati i commercianti fanesi che hanno pensato a iniziative per sabato 14 luglio subito dopo la spettacolare sfilata in costume romano che porterà, dalle 18.30, migliaia di figuranti delle 4 fazioni in corteo fino all’Arco d’Augusto.

 

Gli esercenti della “Birreria Brozzi” proporranno un aperitivo pre-cena a base di pane e porchetta dalle ore 18 e musica dal vivo con la storica band fanese “I Rinoceronti” dalle 20 fino a mezzanotte. In piazza Andrea Costa la “Notte dei Cesari”, sarà con una cena di pesce a prezzi variabili dai 15€ ai 20€ o pizza e panini. Previsto l’allestimento di un bar all’aperto per aperitivi e dopo cena e musica dal vivo per tutta la serata. Musica e tavole imbandite in piazza XX Settembre e nelle vie attigue del centro storico. Menù dei Cesari all’“Osteria della Fortuna”, “Buburger”, “Pizzeria XX Settembre”, “Rosticceria Ivan & Ivan”. Aperitivi romani al “Caffè Aurora”, “Bardàn”, “La Bomboniera”, gelateria e yogurteria all’antica con “Campi di Fragole” e “Yo-Yogurt”.

 

Alle 21.30 concerto della travolgente “Micio’s Band”. Il Lido diventa, per una notte “Caput Mundi” con l’iniziativa dei locali della zona mare: al “Bon Bon”, “Il rumore dei Gladiatori” dall’aperitivo a tarda notte cibus e musicae nella bon bon arena. Al “Green Bar”, “Schiuma e Toga Party, al “Beach Bar” arriva invece la “Notte dell’imperatore” con special guest Dj Gianni Parini. Gran baccanale d’aperitivo e musicae con Enrico Mattiacci Dj al “White”. Cene romana con menù a partire da 20€ nelle “taverne” “Al vecchio Doc”, “Da Chi Ragass”, “Docks 27”, “La Bella Vita”, “Portoverde” e “Florida”.

 

“Il primo obiettivo –ha detto Maria Antonia Cucuzza, assessore al Turismo, Eventi e Manifestazioni-, quello di dare maggior spazio all’approfondimento culturale, è stato raggiunto. Le conferenze con storici di livello internazionale che si sono finora svolte (e quelle in programma in questi giorni) stanno raccogliendo un pubblico variegato, attento e numeroso. Ora siamo al lavoro per dare una risposta efficace anche dal punto di vista dello spettacolo e del divertimento a prezzi contenuti”.

 

I primi risultati sono stati ottenuti ieri sera, mercoledì 11 luglio, durante la presentazione al pubblico della “Fano dei Cesari 2012”. Decine di turisti e fanesi hanno circondato il palco naturale creato davanti all’Arco d’Augusto, dalle 22, subito dopo la seguita conferenza di Mario Luni, archeologo e direttore della missione archeologica a Cirene, sulla “Flaminia e la battaglia del Metauro”.

 

La Colonia Iulia Fanestris ha quindi accompagnato il pubblico all’interno del programma della manifestazione 2012 per poi raccontare in musica, danza e recitazione, le antiche arti romane insieme ai ballerini della New Latin Academy, alle danzatrici orientali guidate da Yulia Shuvakina, all’arpa celtica di Giulia Vassapollo e alla favola di Fedro interpretata da Filippo Tranquilli e Giancarlo Rossi.

 

In programma, oggi, giovedì 12 luglio, alle 18.30, “E-mail dall’antichità fanese” a cura del centro studi Cattaneo con la professoressa Valeria Purcaro, alle 18.30 nella sala della Concordia del Comune. Alle 21.30 al Pincio e ai giardini Roma Stefano Ceresani, titolare de “Il Caffè del Pasticcere”, presenterà “Felix dies Natalis Fano dei Cesari. Il dolce delle Fazioni”. A seguire “A tavola con gli antichi romani. Disfida tra le fazioni: cucinando le ricette di Apicio” e, alle 22.30, davanti all’Arco d’Augusto, Lupo, Delfino, Volpe e Cinghiale, insieme ai visitatori presenti, potranno assistere all’anteprima degli spettacoli che le stesse fazioni presenteranno sabato 14 luglio durante la sfilata finale della “Fano dei Cesari”. A chiudere la serata sarà l’appuntamento di spettacolo a cura della Colonia Iulia Fanestris “Vestalia: I solenni Riti”.

 

Alle ore 21.30 e 23.30, al chiostro di San Domenico, lo spettacolo “Roma: Singolare Femminile” promosso dal Comune di Fano-Assessorato al Turismo, con la collaborazione del Centro Documentazione delle Donne. Regia di Pascal La Delfa.

LE FOTO:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>