Notte della Musica, tutto pronto. Anche la lirica

di 

12 luglio 2012

PESARO – In una città come Pesaro non poteva mancare, nella “Notte della Musica”, uno spazio importante per la musica lirica. Così quando il 2 dicembre scorso il sindaco Luca Ceriscioli ricevette l’Ambasciatore della Corea Kim Young-Seok che gli propose di organizzare a Pesaro un concerto di cantanti lirici coreani, fu ben lieto di accettare. In seguito a successivi contatti con l’Ambasciata di Corea in Italia si è concordato di inserire il concerto nel programma della Notte della Musica. Sabato 14 luglio alle ore 21.30 al Cinema Astra si terrà quindi un concerto di cantanti lirici coreani, accompagnati al pianoforte, che eseguiranno le più famose arie d’Opera: da Rossini a Puccini, da Verdi a Bellini. Sarà presente l’Ambasciatore che sarà ricevuto dal vicesindaco Giuseppina Catalano.

Conferenza stampa Notte della Musica

Enzo Belloni e Davide Venturi (ufficio turismo) presentano La Notte della musica

Il concerto curato dal KAE (Korean Art in Europe), l’organismo presieduto da Micaela Jeong, porta ad esibirsi a Pesaro una importante espressione di canto lirico che ha un legame con la nostra città e provincia poiché sono molti i cantanti e musicisti coreani che hanno frequentato il conservatorio di musica “G. Rossini”, o che sono stati allievi del Maestro Melani sia in Corea, sia nell’Accademia Tebaldi/Del Monaco di Pesaro o nelle analoghe Accademie di Cagli e di Osimo.

Per gli amanti del Bel Canto è un’occasione da non perdere.

Ricordiamo che la seconda edizione della manifestazione organizzata dal Comune, assessorato al Turismo con “PesarOnStage”, propone dalle 19 all’alba, 22 “fermate musicali” tra centro, zona mare e Baia Flaminia, in cui verranno proposti 18 offerte musicali. In piazza del Popolo è prevista la “fermata classica” con l’Orchestra sinfonica Rossini. I Babel suoneranno dalle 22 sul tetto – terrazzo della farmacia “San Salvatore” in piazzale Aldo Moro: disco ‘70 – ‘80” e per l’occasione diventeranno i “Babel on the roof”.

Sul sito (www.nottedellamusica.it) ci sono tutti i dettagli, ogni brochure e locandina è dotata di un codice che consente agli smartphone di accedere ai contenuti digitali e questo grazie al contributo di Banca dell’Adriatico e della Serigraf che ha stampato le t-shirt con il logo realizzato da una studentessa del Mengaroni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>