Grande tennis a Fano, primo turno rispettato

di 

22 luglio 2012

 

FANO – Scongiurata la pioggia la giornata inaugurale è filata via senza intoppi al Circolo Tennis Fano dove si è giocato il primo turno delle qualificazioni per accedere al tabellone principale. Pronostici rispettati praticamente in tutti gli incontri a partire da quello della testa di serie numero 1 Lemke che spazza via con un doppio 6-0 il sedicenne Lamberti e ora attende Pancaldi, vincitore in tre set su Ornago.

Bene Sinicropi (2), che si sbarazza agevolmente di Compagnucci, e il recanatese Miccini che concede tre game al rumeno Andruic battuto 6-2 6-3.

Soffre ma passa Della Tommasina (6) che, dopo aver perso al tie break il primo parziale, regola con un doppio 6-3 uno stremato Stiglich; unica testa di serie a lasciare il torneo è Chiurulli (10) sconfitto dal convincente Marchegiani. Passano anche Lago (12), che rifila un doppio 6-2 ad Attrice, e Vianello che sempre in due set regola il rumeno Rascu; avanza anche il francese Roy (3) che liquida facilmente Bonadio, mentre Mendo fa sua la maratona con Mastrelia. Bene anche le altre teste di serie: Patracchini (7), Melchiorre (8), Zito (9) e Mazzella (13) che battono rispettivamente Saraydarpour, Botticelli, Galoppini e Tousignant. Nessun problema per Rizzuti con il canadese Desrochers.

 

Miccini

QUESTA domenica, tempo permettendo, si conosceranno gli otto che raggiungeranno il main draw che inizierà lunedì. Nella giornata inaugurale si è fatta subito registrare una bella cornice di pubblico che ha diviso le proprie attenzioni tra i quattro campi in cui si sono giocate le 15 gare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>