Si blocca nella vasca: salvata 48 ore dopo

di 

23 luglio 2012

PESARO – Un bagno durato due giorni. Un lasso di tempo enorme che grazie al cielo non si è concluso in maniera tragica.

Sabato scorso, quando polizia e vigili del fuoco sono arrivati in un appartamento di piazzale Innocenti, hanno trovato in bagno una 82enne che non riusciva a muoversi. Forse per un movimento brusco, si era bloccata, rimanendo all’interno della vasca per 48 interminabili ore.

Al momento dell’arrivo dei soccorritori la donna non è voluta nemmeno andare in ospedale. Ha detto alla figlia, colei che aveva chiamato la polizia perché la madre non le rispondeva al telefono, di non scomodarsi perché lei stava bene.

A rivelare l’episodio è l’edizione online del Resto del Carlino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>