Tagli alla Sanità, oggi scioperano le farmacie

di 

25 luglio 2012

PESARO – La Federfarma della Provincia di Pesaro Urbino aderisce alla sciopero decisa a livello nazionale.

Pertanto le farmacie di Pesaro Urbino rimangono chiuse l’intera giornata di oggi (giovedi 26 luglio 2012) per protestare contro gli ulteriori, insostenibili tagli contenuti nel decreto legge spending review.

Sciopero dei farmacisti

Il Governo taglia le risorse alle farmacie mettendo in pericolo l’assistenza farmaceutica al cittadino e non interviene sugli sprechi della sanità pubblica.

“La nostra protesta – ha detto il presidente di Federfarma della provincia di Pesaro Urbino Stefano Golinelli – finalizzata a tutelare anche i diritti dei cittadini che devono poter continuare a disporre dei farmaci necessari per la loro salute e permettere alla farmacia di continuare a svolgere la propria importante funzione di primo presidio sanitario”.

Nel corso della giornata di protesta, la Federfarma di Pesaro Urbino, evidenzia che il servizio farmaceutico sarà assicurato dalle farmacie di turno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>