Sgravi fiscali per le ristrutturazioni alberghiere?

di 

26 luglio 2012

PESARO – Il direttore provinciale di Confcommercio e Confturismo Marche Nord Amerigo Varotti esprime soddisfazione per gli ordini del giorno che ieri la Camera dei deputati, con il parere favorevole del governo, ha approvato e che sono allegati al Decreto “Crescita Italia”.

Amerigo Varotti, direttore Confcommercio Pesaro e Urbino

Amerigo Varotti, direttore Confcommercio Pesaro e Urbino e vicepresidente Camera di commercio

“I tre ordini del giorno presentati dal gruppo Pd ed in particolare dalla deputata riminese Elisa Marchioni – commenta Varotti – vanno incontro alle richieste formulate da Federalberghi e che la Confcommercio aveva discusso nel recente convegno di Gabicce Mare. In particolare gli ordini del giorno impegnano il governo a garantire gli stessi sgravi fiscali validi per le abitazioni anche per le riqualificazioni e ristrutturazioni delle strutture ricettive, a varare i nuovi “buoni vacanza” per sostenere la domanda interna e, infine, a prevedere incentivi per chi riqualifica le strutture ricettive migliorando la qualità dell’offerta turistica”.

“L’introduzione di sgravi fiscali – conclude Varotti – sarebbe necessaria in vista della scadenza della normativa sulla prevenzione incendi e a Pesaro sarebbe un’ulteriore stimolo per favorire gli accorpamenti di posti letto e strutture ricettive previsti dalla delibera comunale in discussione in questi giorni (con il cambio di destinazione d’uso da alberghi a residenze di talune strutture)”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>