Forza Luca: 22enne pesarese in condizioni disperate

di 

29 luglio 2012

PESARO – Luca Galleti è in condizioni disperate. Ieri a Pesaro si è sparsa la notizia della sua morte, ma il 22enne odontotecnico pesarese, figlio unico di Cinzia Miele e Fabio Galleti, uno dei soci del noto stabilimento balneare di Sottomonte Bagni Bibi, è in condizioni gravissime sì ma ancora non dichiarato celebrarmente morto, a seguito di un incidente in bicicletta all’apparenza banale. Servirebbe, comunque, un miracolo.

Ambulanza

Il giovane odontotecnico è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale San Salvatore, dove è stato portato verso la mezzanotte e mezza di venerdì a seguito di uno schianto con un taxi che procedeva da via Ugolini. Il ragazzo, in bicicletta, proveniva da via Kolbe in direzione via Flaminia, dopo una serata trascorsa ai Bagni Bibi. E’ stato investito di fronte alla farmacia del quartiere Loreto, da un taxi che proprio non poteva pensare di trovarsi davanti un mezzo che procedeva in un senso di marcia che sarebbe vietato.

Il povero Luca Galleti ha sbattuto violentemente la testa contro l’intelaiatura dell’auto, quella che divide il parabrezza dal finestrino anteriore destro. Un urto che gli ha provocato un brutto trauma cranico.

Ieri sera, ai Bagni Bibi, saracinesche abbassate e festa annullata in segno di lutto. In città la tristezza di un dramma assurdo, consumatosi in maniera banale. Forza Luca, continua a lottare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>