Gentili contenta di rimanere, Garzaro ai saluti: “Grazie per quello che mi avete dato”

di 

30 luglio 2012

URBINO – Non si ferma il lavoro dei dirigenti bianconeri della Robur Tiboni Urbino, che nelle ultime ore stanno mettendo a punto tutta l’organizzazione per la prossima stagione sportiva che sarà alquanto impegnativa. Non solo il campionato di serie A1 ma anche la coppa Campioni e la coppa Italia, oltre che l’organizzazione di tutta la struttura del settore giovanile.

Nei giorni precedenti è stato perfezionato l’accordo con l’atleta Francesca Gentili, la centrale di Bolzano continuerà a vestire la maglia della Robur Tiboni Urbino volley anche per la prossima stagione. Un accordo che soddisfa entrambe le parti, come si può leggere anche su Facebook, sulla pagina dei Fedelissimi Urbino, dove la giocatrice ha commentato il suo rinnovo in questo modo: “Sono contenta di rimanere in questa famiglia”.

La Gentili a Urbino ritrova coach Guidetti che l’aveva allenata nelle due stagioni a Verona in serie A2. ” La conferma di Francesca è molto importante per noi – afferma il direttore sportivo Gianluca Merendoni – E’ un atleta sulla quale avevamo puntato fin dalla scorsa stagione e che potrà continuare il lavoro di crescita tecnica con Guidetti che la conosce abbastanza bene”.

Intanto bisognerà mettere l’ultimo tassello al mosaico e la squadra sarà al completo: nelle prossime ore dovrebbe definirsi anche la trattativa di rinnovo di Lucia Crisanti.

Chateau d'Ax Urbino-Novara, Ilaria Garzaro

Ilario Garzaro ai saluti (foto Giardini)

Chi invece è in partenza è Ilaria Garzaro, la capitana di mille battaglie che ha affidato il suo pensiero sempre alla bacheca dei Fedelissimi: “Non so davvero da dove iniziare per esprimere tutto quello che provo e ho provato in questi due anni in vostra compagnia. Come avete sentito o letto, nella stagione che oramai si sta presentando alle porte non vestirò più la maglia dell’Urbino: una maglia che mi ha regalato forti emozioni, grandi gioie e mi ha fatto conoscere un grande tifo come è il vostro. Da capitano c’è stata da parte mia, fino all’ultimo la volontà di rimanere sotto i Torricini per poter giocare un’altra stagione con la maglia della Chateau d’Ax ma purtroppo non sempre le cose vanno come vorremmo e per questo non è stato possibile rinnovare l’accordo con la società. Inizierò presto una nuova avventura con una nuova società che mi ha cercato e voluto fortemente: a Villa porterò tutta la mia esperienza per iniziare un nuovo cammino insieme alle nuove compagne e allo staff. Non mi resta dunque che ringraziare di cuore, la città, tutto l’ambiente e la società per tutto quello che hanno fatto, ma soprattutto ciascuno di voi per quello che avete sempre dato a me e alla squadra in tutta la stagione e in questi due anni. Porterò sempre dentro di me i momenti storici vissuti insieme per questa città e vi auguro un futuro sempre roseo e ricco di gioie. Ci vediamo sui campi da gioco. A presto”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>