Variante per un nuovo supermercato, Varotti furibondo

di 

1 agosto 2012

PESARO – “Il Consiglio comunale di Pesaro ha approvato una ennesima variante al Prg per consentire la realizzazione di una nuova struttura commerciale di 2.500 metri quadrati. Non ne possiamo più”. Parole nette quelle di Amerigo Varotti, il direttore provinciale di Confcommercio che continua rincarando la dose.

Amerigo Varotti, direttore Confcommercio Pesaro e Urbino

Amerigo Varotti, direttore Confcommercio Pesaro e Urbino

“Non si può governare la città pensando solo ad incassare oneri di urbanizzazione – continua Varotti – cementificando la città e gettando sul lastrico decine e decine di imprese commerciali, uccidendo il centro storico ed i negozi di quartiere, mettendo a repentaglio numerosi posti di lavoro”.

Amerigo Varotti è furibondo: ” Non si può continuare in questo modo. Qualcuno deve fermare questo scempio e queste decisioni assurde. Com’è possibile autorizzare una variante per consentire l’apertura di un nuovo Conad di 2.500 metri quadri, un nuovo supermercato in via del Novecento, zona Celletta, in una zona abbondantemente satura dal punto di vista commerciale? Ci sono un A&O a 300 metri nella zona Pentagono, un Conad a 500 metri alle Cinque Torri e altri negozi tra cui alimentari e ortofrutta in via del Novecento, con l’Ipercoop Miralfiori non lontanissima. Scelte di questo genere ammazzano il commercio, gettano sul lastrico le imprese e i loro dipendenti, uccidono il centro storico, cementificano ulteriormente il territorio. Chiediamo a tutti i Consiglieri Comunali di rivedere una scelta rovinosa per la città. Chiediamo ai movimenti, alla società civile, a chi ha a cuore la città di Pesaro, a chi è stanco di questo proliferare di grandi e medie strutture di vendita, a chi non ne può più di questo uso e consumo selvaggio del territorio, di non tacere. La misura è colma. Ci vuole una forte reazioni per contrastare scelte insostenibili”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>