Case ad affitto calmierato: possibile riscatto dopo 30 anni

di 

2 agosto 2012

Il rendering delle case tra le Siligate e il Boncio

PESARO – Case ad affitti calmierato: dopo Pozzo c’è la zona tra il Boncio e le Siligate. “Intento è quello di coprire quella che chiamano zona grigia – ha spiegato il sindaco Luca Ceriscioli nella conferenza stampa durante la quale ha dato l’annuncio – Si va a operare su quella fascia di cittadini che non versa in gravi difficoltà, tali da poter avere accesso alle case popolari, ma sulla fascia di mezzo. D’altronde gli affitti sono sempre più cari e così diamo una risposta a chi non può permettersi di comprare un’abitazione propria”.

Dopo Pozzo, dove sono stati riempiti 19 alloggi ad affitto concordato a 300 euro per 30 anni, “al termine dei quali si potrà decidere se riscattarli o meno”, il Comune ha deciso di fare altrettanto in altre zone di Pesaro. “Grazie a un finanziamento regionale di 560mila euro – ha spiegato Ceriscioli – mettiamo a disposizione tra il Boncio e le Siligate 9 casette su 14 di una struttura a schiera molto graziosa. Saranno disponibili fra un anno, a breve usciranno i bandi per poterle richiedere con lo stesso meccanismo fatto a Pozzo e che in futuro allargheremo alla zona di Cattabrighe-Vismara e in via Mazza”.

 

NODO VUELLE

Il sindaco si è soffermato anche sulla difficoltà di reperire risorse della Vuelle: “Sull’azionariato popolare sono un po’ scettico. Noi continuiamo a pensare a sponsor che possano dare una mano al consorzio per arrivare ai tre milioni necessari per fare una squadra media. Sull’azionariato popolare sono scettico perché si tratta di un meccanismo che raramente, anche in momento in cui l’economia andava molto meglio, ha portato a risultati”.

Quindi l’invito: “Se vogliamo fare davvero un’azione popolare dico ai pesaresi di continuare a garantire la loro presenza al palasport. Seguire la squadra all’Adriatic Arena è il modo migliore per continuare a sostenere il basket cittadino”.

4 Commenti to “Case ad affitto calmierato: possibile riscatto dopo 30 anni”

  1. tatiana scrive:

    come posso contatarvi?

  2. ezio scrive:

    e ancora valido il progetto .? sarei interessato

  3. Eugenia scrive:

    E valido anche per stranieri ?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>