Una città in coro: “Ciao Luca, sei il nostro angelo”

di 

4 agosto 2012

PESARO – Addio a un ragazzo strappato alla vita troppo presto in maniera assurda. Tantissima gente stamane ha salutato per l’ultima volta Luca Galleti, il 21enne deceduto l’altro giorno a seguito di uno scontro in bicicletta con un taxi materializzatosi in zona Loreto, davanti alla farmacia che fa angolo con via Ugolini.

Luca Galleti

Luca Galleti, nell'immagine del suo profilo Facebook

Nella chiesa parrocchiale di Santa Maria di Loreto tantissime persone. Gente di ogni età che non è riuscita tutta a entrare nel luogo di culto. Al termine campane a festa, salutate sul sagrato da un applauso fragoroso. “Non per mancanza di rispetto – riporta le parole del prete il sito web del Carlino – ma per sottolineare il dono che Luca è stato”.

“Attraverso la donazione di organi – ha detto il sacerdote, a riportarlo è sempre il Resto del Carlino – Luca ha reso possibile una vita serena a molte persone. Il suo esempio doni a noi semi di consolazione”.

Al termine della funzione, mamma Cinzia ha letto una lettera a nome suo e del marito Fabio, cotitolare di Bagni Bibi. Parole toccanti al massimo grado che hanno riempito il viso di tutti di lacrime e il cuore di dolore per una vita spezzata nella sua pienezza. Ciao Luca. Che il tuo esempio sia sempre vivo in chi ha avuto la fortuna di conoscerti.

2 Commenti to “Una città in coro: “Ciao Luca, sei il nostro angelo””

  1. Lorenzo Lugli scrive:

    Ci resta il ricordo di un ragazzo stupendo che ora è un angelo meraviglioso.
    Le parole di Don Giuseppe sono state toccanti, il pianto di Mamma Cinzia e papà Fabio, composti nel loro dolore devastante, hanno commosso l’intera comunità.

    Arrivederci Luca!

  2. Lorenzo Lugli scrive:

    Facciamo diventare vi< Ugolini, "Via Luca Galletti" come potrebbe un cittadino essere più eroico?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>