A Livorno il poeta fanese Stefano Sorcinelli vince la medaglia d’oro

di 

5 agosto 2012

LIVORNO – La poesia Africa del poeta fanese Stefano Sorcinelli si è aggiudicata la “medaglia d’oro” alla sesta edizione del Premio nazionale di Poesia Città di Livorno, organizzato dall’Associazione culturale Pietro Napoli, dal suo presidente Roberto Napoli, con il patrocinio del Comune di Livorno, della Provincia e della Regione Toscana.

Stefano Sorcinelli a Livorno

Stefano Sorcinelli a Livorno

La giuria, composta dallo scrittore e poeta dottor Fabrizio Galli, da Rachele Paperini (responsabile eventi libreria Edison di Livorno), dal direttore direttore dell’Accademia Arte Musica Spettacolo di Mantova  Laura Storti, dopo un accurato e complesso esame delle poesie pervenute da ogni regione d’Italia, ha assegnato il quarto posto ex aequo alla poesia di Sorcinelli.

La cerimonia di premiazione si è celebrata sabato 21 luglio presso la fortezza Vecchia di Livorno e ha avuto un bel successo di pubblico entusiasta della lettura delle poesie da parte degli attori Dick Mattacchione, Annarosa Bechelli e Elisabetta Macchia della compagnia teatrale “Dietro il Sipario”. Emozionante e coinvolgente la parte musicale, affidata al duo di chitarristi Paolo Tirincanti, membro del gruppo storico anni Sessanta Nuovi Motowns e da Fernando Fera, musicista che negli anni Settanta faceva parte del gruppo rock progressivo romano Albero motore, che hanno suonato e cantato canzoni di Bob Dylan, Crosby Stills Nash e Young, Rolling Stones e dei Beatles in maniera originale e perfetta.

Ha presentato il presidente dell’associazione Roberto Napoli che si è avvalso della collaborazione di Alessandro Volpi e del maestro Francesco Caffo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>