Agosto pesarese, tutti gli appuntamenti

di 

10 agosto 2012

 

Mercatino serale e BabyBaia

La settimana di Ferragosto piena di attività e appuntamenti. E’ questa la proposta del programma di accoglienza Tutta l’estate che vuoi 2012promosso dall’assessorato allo Sviluppo economico, turismo, sport e gioco del Comune di Pesaro con la partnership di Banca di Pesaro.

Lunedì 13 agosto alle ore 17.30 ai giardini di viale Zara ci sarà Elementare Uòtson – pomeriggio miniclub e per i più dinamici il GiroBike, con partenza da piazzale della Libertà sempre alle 17.30.

Martedì 14 agosto da non perdere il mercato cittadino, (dalle 8 alle 14) nel parcheggio del San Decenzio. Tornano anche Elementare Uòtson – pomeriggio miniclub (ore 17.30, ai giardini di viale Zara) e GiroBike (con partenza da piazzale della Libertà sempre alle 17.30).

In piazza del Popolo dalle ore 19 alle 23 il mercatino in versione serale e vintage.

Martedì sera tutto per i più piccoli: alle ore 21.15 in piazzale della Libertà affidato a Pesaro Village c’è BimbiSvegli con giochi e regali mentre alle 20.30, a Baia Flaminia, in piazza Europa, BabyBaia organizzata dal quartiere Porto Soria e dai commerciante di Baia Flaminia con la collaborazione di Comune di Pesaro, Provincia di Pesaro e Urbino e la sponsorizzazione di Banca dell’Adriatico. Questa settimana la rassegna propone Baby dance con l’ animazione dello staff di Peter Pan animazione, serata dedicata alla magia con mago gatti e i suoi collaboratori, pattinaggio a rotelle, spettacolo Alice in wonderland, giocoleria con circolistico, truccabimbi con le ragazze dell’Isola che non c’è, mercatini e tante altre sorprese.

Info. Comune di Pesaro – Unità Organizzativa Turismo 0721 387105

www.turismopesaro.it.


Vespri d’organo a Cristo Re: il 14 Messa del Turista e il 15 concerto per la festa dell’Assunta

Martedì 14 agosto, alle 21, nella chiesa di Cristo Re, si terrà la tradizionale Messa del Turista celebrata dall’Arcivescovo Metropolita di Pesaro monsignor Piero Coccia. La liturgia sarà animata dai cori “San Terenzio” e “Cristo Re” diretti dal maestro Martino Porcile. All’organo Giuliana Maccaroni. La Messa del Turista è inserita nella rassegna “Vespri d’organo a Cristo Re” che prosegue con un altro importante appuntamento.

Il 15 agosto, solennità dell’Assunta, l’appuntamento con la nona edizione della rassegna è nella basilica Cattedrale a Lei dedicata. Nell’occasione verranno eseguite suggestive letture mariane dalla voce di Lucia Ferrati accompagnate dal Coro Polifonico Malatestiano, diretto da Francesco Santini. All’organo Martino Porcile. L’appuntamento è alle 21, 15. L’ingresso è libero.

I “Vespri d’organo” sono organizzati dalla Parrocchia di Cristo Re con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio, dell’assessorato alla Cultura del Comune, della presidenza del Consiglio provinciale e dell’Assemblea legislativa della Regione Marche.

ROSSINI opera stampa

Dal 12 agosto Casa Rossini espone i cartelloni del ROF interpretati da sei artisti incisori provenienti da Olanda, Polonia, Lituania, Stati Uniti, Italia. La grande musica rossiniana trova così forma, colore e ritmo grafico, attraverso tecniche antichissime come la calcografia e la xilografia.

 

Domenica 12 agosto alle 17.30, inaugura a Casa Rossini l’esposizione Rossini Opera Stampa a cura del Centro Internazionale per l’Incisione Artistica KAUS di Urbino. In mostra i cartelloni d’opera di sei artisti incisori – Andrzej Marian Bartczak, Egidijus Rudinskas, Gus Mazzocca, Kestutis Vasiliunas, Joseph Johannes Visser, Giovanni Piccini – che hanno interpretato l’opera del compositore variando forma, colore e ritmo musicale, in forma, colore e ritmo grafico. Ospiti del Centro KAUS, gli artisti hanno progettato e realizzato una serie esclusiva di cartelloni d’opera, ottenuti imprimendo su carta di cotone le matrici di metallo, legno o linoleum, ideate e incise a mano dagli autori stessi. Calcografia e xilografia sono tecniche espressive antichissime che vivono un rinnovato vigore nell’esperienza artistica contemporanea. I testi dei cartelloni sono stati incisi a mano o composti con caratteri mobili originali. Le opere sono state stampate in tiratura di dieci esemplari numerati e firmati.

Andrzej Marian Bartczak è un esponente di rilievo dell’arte grafica polacca e professore ordinario all’Accademia di Belle Arti di Łodz; interpreta Il Signor Bruschino. Gus Mazzocca è incisore, pittore e digital artist e insegna presso la Facoltà di Belle Arti dell’Università del Connecticut; interpreta Il Signor Bruschino. Egidijus Rudinskas è Incisore, pittore, fotografo, digital artist e illustratore ed è stato docente presso l’Accademia di Belle Arti di Kaunas in Lituania e presso la Saarlandische Sommerakademie di Wadgassen in Germania; interpreta Matilde di Shabran. Kestutis Vasiliunas è incisore, graphic designer, autore di libri d’artista e installazioni; è curatore dell’Esposizione Internazionale del Libro d’Artista in Lituania e docente presso l’Accademia di Belle Arti di Kaunas; interpreta Ciro In Babilonia. Joseph Johannes Visser è un artista energico ed eclettico: incisore, designer, scultore, pittore e compositore, poeta e drammaturgo, saggista e studioso di libri d’artista; è stato docente presso l’Accademia di Belle Arti di Kampen in Olanda ed è fondatore e Presidente della Book/Work/Research Trust e curatore del Frisian Graphic Arts Museum; interpreta Matilde di Shabran. Giovanni Piccini è un giovane artista emergente italiano dal

segno deciso e tagliente, diplomato in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino; interpreta Ciro In Babilonia.

Il Progetto è a cura del Centro Internazionale per l’Incisione Artistica KAUS di Urbino con la direzione artistica di Cecilia Giampaoli e Giuliano Santini. Il lavoro degli artisti è presentato in mostra da un video di Giulia Gioacchini ed Elettra Paolinelli e da fotografie di Giuliana Cerabona, Lorenzo Marra, Sara Meloni. L’esposizione è stata realizzata in collaborazione con Sistema Museo. Un ringraziamento particolare va al Rossini Opera Festival.

L’evento è visitabile fino al 30 settembre durante l’orario di apertura di Casa Rossini; dal 12 al 23 agosto, in occasione del ROF, sarà aperto tutti i giorni 10-13, 16-19.30, 21-23. Dal 24 agosto al 30 settembre: martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica 10-13, 16-19.30, mercoledì 10-13. Ingresso: 4 euro (include la visita a Casa Rossini), gratuito fino a 14 anni e ogni terza domenica del mese.

info 0721 387357 Casa Rossini www.pesarocultura.it, Centro Internazionale Kaus 348 7421048 / info.kaus@gmail.com / www.kaus.it / www.facebook.com/kaus.urbino

 

Domenica 12 agosto/Baia Flaminia (in fondo a via Varsavia), ore 22
… “E quindi uscimmo a riveder le stelle”

 

Domenica 12 agosto, alle ore 22, appuntamento a Baia Flaminia (in fondo a via Varsavia) in occasione dell’iniziativa “E quindi uscimmo a riveder le stelle”. L’osservazione delle stelle con telescopi è organizzata dal quartiere 9 Porto-Soria e dal Comune di Pesaro, in collaborazione con il Gruppo Astrofili Pesaro.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>