No della Questura: niente fuochi di Ferragosto

di 

12 agosto 2012

PESARO – Niente fuochi di Ferragosto dopo il no della Questura. L’autorizzazione per l’accensione di fuochi artificiali viene infatti rilasciata dopo la verifica dell’idoneità del sito e delle misure di sicurezza.

Fuochi d'artificio

Il questore ha richiesto un parere tecnico della Commissione per le sostanze esplosive ed infiammabili. Il sopralluogo c’è stato l’8 agosto scorso e i componenti della Commissione hanno constatato che ci sono, ad una distanza inferiore ai 100 metri (distanza di sicurezza minima prevista dalle vigenti disposizioni), numerosi esercizi commerciali. Nella nota la Questura ha così spiegato che “la commissione ha espresso parere negativo per l’accensione dei fuochi aerei e parere favorevole esclusivamente per i fuochi a terra (i cui effetti si possono propagare fino ad un’altezza da terra limitata nel massimo a 20 metri) per i quali è prevista una distanza di sicurezza inferiore (50 metri al massimo). Pur consapevole e rammaricato per le ripercussioni negative per la cittadinanza, non ha potuto che limitarsi ad autorizzare esclusivamente i richiesti fuochi a terra”.  E non si faranno neppure quelli a terra.

Un commento to “No della Questura: niente fuochi di Ferragosto”

  1. fulvio scrive:

    meglio!! tutti soldi risparmiati!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>