Si scontra all’uscita di un benzinaio: muore un 76enne

di 

15 agosto 2012

PESARO – Giornata nera quella di ieri, per via di incidenti che hanno funestato la giornata pre-ferragostana della nostra provincia. A Urbania uno schianto lungo la provinciale 4 si è tramutato in tragedia. A perdere la vita un 76enne originario del centro durantino.

Ambulanza

Benito Maffei, questo il nome dell’uomo, ha trovato la morte uscendo da un distributore di carburante. Secondo una prima ricostruzione, pare che non abbia dato la precedenza, venendo centrato da un furgone di un corriere guidato da uno straniero di 26 anni, un rumeno residente a Montelabbate. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco, oltre a personale medico e paramedico che non ha potuto far altro che constatare il decesso.

In superstrada, come riporta il sito web di Fano Tv, si è verificato un altro incidente stavolta dalle conseguenze, grazie al cielo, non gravi. Verso le 16 la Ypsilon 10 di una ragazza umbra s’è schiantata contro il guardrail nel tratto Bellocchi-Fano Sud. Sul lato passeggero un’amica che, pure lei, non ha riportato conseguenze serie. Alla base dell’uscita di strada, pare, un colpo di sonno del conducente. Sul posto i vigili del fuoco di Fano, oltre a una pattuglia della polizia stradale di Urbino per i rilievi del caso.

Anche Pesaro è stato teatro di un incidente nella giornata di ieri. Verso le 20, per cause al vaglio degli inquirenti, un motorino è finito fuori strada in via Bramante, a due passi dal centro. Anche in questo caso sono dovuti intervenire i vigili urbani, oltre a personale medico e paramedico della Potes che ha soccorso la persona coinvolta nella caduta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>