Musicae Amoeni Loci, stasera a Mombaroccio gran finale

di 

16 agosto 2012

logo musicae amoeni loci

MOMBAROCCIO – Una degna conclusione. Venerdì 17 agosto, stasera, si chiude il sipario su Musicae Amoeni Loci 2012, festival di musica antica in colline e castelli organizzato dal coro Jubilate di Candelara assieme a partner privati e pubblici tra cui la Fondazione Cassa di risparmio di Pesaro. A Mombaroccio, nel chiostro della chiesa di San Marco, è in programma alle 21.30 “Arbor felice tra le cui sacre fronde”, 1° libro di Madrigali a cinque di Eliseo Ghibellini da Osimo. Relatrice Maria Chiara Mazzi, suona l’ensemble “Le strane voci” composto da Floriana Fornelli (soprano), Arianna Lanci (mezzosoprano), Giorgio Pinai (traversiere, flauto, ceccola e percussioni), Fabrizio Lepri (viola da gamba), Luca D’Amore (liuto) e Willem Peerik (clavicembalo). Seguirà degustazione di prodotti tipici locali offerti da panificio Mosca Mariella e macelleria Roberto.

Proprio il maestro Willem Peerik, direttore di quel coro Jubilate nato nel gennaio del 2000, traccia un bilancio della nona edizione di Musicae Amoeni Loci che volge al termine. “Venerdì sarà la degna conclusione del festival – spiega – con la musica di un compositore di Osimo attivo nella seconda metà del Cinquecento. Il gruppo che si esibirà, di cui io stesso faccio parte, funziona molto bene, visto che è composto da musicisti di fama internazionale, ma è tutto il lavoro storico che c’è dietro a rendere l’appuntamento imperdibile”.

Già, la storia. Quel passato che Musicae Amoeni Loci si propone di rinverdire. “La Cultura, quella con la “C” maiuscola, per fortuna riveste ancora grande importanza per tante persone – spiega Willem Peerik – Il pubblico crescente di questa nona edizione del festival lo testimonia. Tutti gli appuntamenti sono stati molto seguiti, da pesaresi ma anche da diversi turisti italiani e stranieri, provenienti da Olanda e Belgio, hanno frequentato la nostra stagione. Apprezzatissima poi l’apertura ai bambini tramite i concerti a loro dedicati che abbiamo organizzato”.

Musicae Amoeni Loci 2012 è organizzato dal coro polifonico Jubilate di Candelara del presidente Stefano Giorgi col patrocinio di Regione Marche (Assemblea Legislativa della Regione Marche), Provincia di Pesaro e Urbino (Assessorati alle Politiche culturali, progetto finanziato con la L.R. 11/09, e al Turismo). Contribuiscono alla riuscita della manifestazione il Comune di Pesaro (Quartiere 3 “Colline E Castelli”), il Comune di Mombaroccio, le Pro Loco di Mombaroccio e di Candelara, i Comuni di Sant’angelo In Lizzola, Gradara e Piandimeleto, la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro. Degustazioni offerte da Macelleria Roberto (Villa Ceccolini di Pesaro), Forno Art. Di Mosca M. & C. Snc (Pesaro), Fiorini Azienda Agricola (Barchi), Ristorante Da Fiorella (Candelara).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>