Oltre le sbarre: due detenuti cucinano alla Caritas

di 

18 agosto 2012

PESARO – Uno stage di cucina presso la mensa Caritas. Lo sosterranno lunedì e mercoledì prossimi due detenuti della casa circondariale di Villa Fastiggi di Pesaro nell’ambito dell’iniziativa Oltre le sbarre.

La direttrice della casa circondariale di Villa Fastiggi Claudia Clementi (a destra) con l'assessore comunale alle politiche sociali Gerardo Coraducci e Cesare Ceccolini, responsabile della mensa Caritas

La direttrice della casa circondariale di Villa Fastiggi Claudia Clementi (a destra) con l'assessore comunale alle politiche sociali Gerardo Coraducci e Cesare Ceccolini, responsabile della mensa Caritas

La presentazione del progetto è stata effettuata l’altra mattina in Comune, alla presenza dall’assessore comunale Gerardo Coraducci, della direttrice dell’istituto di pena Claudia Clementi e dal responsabile della mensa Caritas, che serve tra i 100 e i 120 pasti al giorno, Cesare Ceccolini. Tutti hanno spiegato come il progetto sia finalizzato al reinserimento lavorativo dei detenuti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>