Domato l’incendio sul Tenetra: 400mila litri d’acqua necessari

di 

23 agosto 2012

Incendio

CANTIANO – Ci sono quattro giorni, 400mila litri d’acqua e personale di corpo forestale dello Stato e protezione civile tornato dalle ferie, oltre a conoscenza del territorio e amore per la montagna. Solo così si è riuscito a domare l’incendio divampato domenica sul monte Tenetra, una cima di 1.240 metri sul livello del mare posta all’interno del gruppo Catria, nel territorio comunale di Cantiano.

Gli inquirenti non hanno dubbi: s’è trattato quasi certamente di un rogo doloso. In fumo 125 ettari di superficie, di cui una cinquantina ricoperti da un fitto bosco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>