Magi: “Continuità ed equilibrio: la Vis cresce bene”

di 

26 agosto 2012

PESARO – Mister Magi, dopo la vittoria sul Riccione, aveva comunque chiesto più continuità: il derby con la Jesina ha detto che la sua squadra, dopo un buon primo tempo e un secondo tempo chiuso in crescendo, si può considerare sulla buona strada.

Peppe Magi

Peppe Magi

“Il risultato fa piacere, oggi è stato un test vero. Bene la continuità, bene  l’equilibrio. Sono più preoccupato per la lista degli infortunati che continua a crescere e a cui si è aggiunto Rossini, che ha un problema al ginocchio. Urbinati? Era convocato ma abbiamo preferito non rischiare in vista della trasferta di Isernia. Bianchi? Oggi ha 20-25 minuti buoni, con il suo ingresso abbiamo acquistato in ritmo. Sono contento anche per Cremona, per una punta il gol è molto importante. Poi, era la sua prima partita intera e il gol nel finale ha dimostrato che sta crescendo, anche lui, molto bene”. Amaolo conosce bene la Jesina che ha a disposizione: “La differenza di condizione, tra noi e la Vis, è stata netta nel secondo tempo. Abbiamo molti giocatori di stazza pesante e, per questo, faticano ancora a smaltire i carichi di lavoro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>