“Affermazione di Fn false e tendenziose: Fano è città solidale”

di 

27 agosto 2012

Da Davide Delvecchio, assessore alla Poltiche Sociali del Comune di Fano riceviamo e pubblichiamo:

 

FANO – In relazione alla presa di posizione della sig.ra Sara Bernardini di Forza Nuova, come Assessore del Comune di Fano, ma soprattutto come cittadino di questa territorio, rigetto in toto le affermazioni false e tendenziose rilasciate mezzo stampa dalla rappresentante di Forza Nuova.

 

Davide Delvecchio, Udc

L'assessore Davide Delvecchio

Fano ed i suoi cittadini sono una comunità solidale, orgogliosa della propria storia e di grande capacita nei settori della cultura, dell’ economica e della solidarietà.

 

Generalizzare senza conoscere minimamente i mezzi, le risorse e le regole dell’ente Comunale è sbagliato. Il Comune di Fano investe nel sociale ogni anno circa 6.500.000,00 di Euro. Abbiamo stanziato con i fondi Anticrisi 650.000,00 euro, molto di più di tante provincie e comuni della nostra Regione messi insieme.

 

Monitoriamo l’andamento sociale del nostro territorio, attraverso il nostro osservatorio. Ci sono tantissime associazioni di Volontariato che si occupano dei più deboli con i quali collaboriamo costantemente.

 

Il Servizio Sociale del Comune di Fano assiste ogni anno migliaia di persone, nostri concittadini residenti. Abbiamo assegnato un buon numero di case popolari messe a disposizione dall’ ERAP, seguendo il nuovo regolamento Comunale e le leggi dello Stato Italiano.

 

Per questo motivo riteniamo ingiurioso e pretestuoso generalizzare sullo stato sociale del nostro territorio.

Un commento to ““Affermazione di Fn false e tendenziose: Fano è città solidale””

  1. Michele scrive:

    L’ assessore Delvecchio evidentemente non ha fatto caso agli italiani (ITALIANI!) che chiedono l’elemosina in centro e sul lungomare. La sua vana autocelebrazione cozza pesantemente con la realtà!
    Aprire gli occhi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>