“Forza Andrea”: la voce di Alex per svegliarlo dal coma

di 

29 agosto 2012

PESARO – Era il 29 luglio scorso quando, all’improvviso, s’è sentito male. Andrea D’Amico, 36 anni, pesarese sposato e padre di due figli, da quel giorno è in coma in un letto della Rianimazione del San Salvatore. Ha subito due interventi chirurgici al cervello, a seguito dell’emorragia cerebrale che lo ha colpito, ma ancora non si è ripreso.

Alessandro Del Piero

Alessandro Del Piero ha registrato un messaggio per Andrea

Gli amici, i parenti e i familiari stanno facendo di tutto per ridestare il povero Andrea. Il Carlino di oggi racconta che è stato mobilitato anche Alex Del Piero, la bandiera della Juve che ha accettato di buon grado di registrare un messaggio apposito per lui. Glielo faranno ascoltare stasera, sperando che sentendo la voce del suo idolo di sempre possa risvegliarsi da un sonno in cui è caduto all’improvviso, mentre faceva stretching sul letto come chissà quante altre volte.

Il Resto del Carlino di scrive che chi ha sentito il messaggio di Del Piero, con frasi del tipo “Guarisci presto” e “Spero un giorno di poterti conoscere”, s’è emozionato e non poco. Pare che per arrivare al campione sia stato decisivo l’aiuto di Massimo Ambrosini, il capitano del Milan nato e cresciuto a Pesaro.

Andrea D’Amico ha giocato nella Vis Pesaro. Dopo aver effettuato il settore giovanile con Guerrino Amadori e Sauro Saudelli, è approdato in prima squadra, dove ha giocato qualche partita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>