Doppiatrice per un giorno: una fanese in Madagascar 3

di 

30 agosto 2012

Madagascar 3

FANO – Serena Marcellini, alunna del liceo Artistico Apolloni di Fano, ha vinto il concorso della Universal Pictures “Diventa doppiatore per un giorno”. La ragazza si recherà quindi pressi gli studi della Technicolor di Roma per dare la voce a una comparsa nella versione italiana del film Madagascar 3 in uscita il 22 agosto prossimo.

Il sito Frame l’ha intervistata. Ecco il testo integrale dell’articolo dedicato a Serena:

Lòisa: Come hai saputo, e come mai hai deciso di partecipare al concorso?

Serena: Era un pomeriggio noioso di diugno e il Doppiatore Matto (Utente di Facebook) aveva pubblicato un link di un concorso di doppiaggio di Coming Soon Television su facebook. Ero parecchio annoiata quindi aprii il sito per vedere di che si trattava. La cosa mi piacque subito. Dovevo registrarmi mentre dicevo la frase chiesta dal concorso: “Chimichanga, questi cuscini sono imbottiti di pulcini”. Ho premuto Rec, ho salvato ed ho inviata. Non ho voluto risentirmi.

L: Quindi il concorso si svolgeva in questo modo, e hanno scelto in base a quella frase per poi contattarti?
S: In sostanza sì. è stato semplice! Mi hanno contattata qualche settimana dopo chiedendomi se volessi accettare il premio oppure no.

L: Così hai accettato (ovviamente), e sei andata agli studi per registrare?
S: Sì, ho ho registrato alla Technicolor, il noto studio di registrazione.

L: Hai conosciuto anche gli altri doppiatori? E come ti sei trovata tra i “professionisti”?
S: Posso vantarmi? Sono stata diretta da Massimiliano Alto! Doppiatore di Aladdin, Kuzco e anche Mortino in Madagascar 3!
E ho avuto anche l’onore di sentire e veder doppiare Stefano Benassi e Franco Mannella.
Franco è il doppiatore del pinguino Soldato mentre Stefano (doppiatore di Waltz in Bastardi Senza Gloria,amore mio) doppia un personaggio nuovo.

L: Tu invece, che personaggio hai doppiato? (se si può sapere senza spoiler).
S: Del mio “personaggio” so solo che: è umana, sta in mezzo al pubblico di qualcosa, forse un circo o lo zoo di NY, e dice tre parole.

L: Ma quindi non hai visto il tuo personaggio mentre lo doppiavi?
S: L’ho visto, ma è una piccola scena, dice tre parole e non ho capito se era il circo dei personaggi nuovi o lo zoo.

L: Ho capito, bè lo scopriremo vedendo il film! Passando oltre, in Italia negli ultimi anni è diventato forse più importante essere un doppiatore che un attore, e infatti molti attori si sono dati anche al doppiaggio. Tu hai un doppiatore preferito? o dei doppiatori preferiti?
S: Credo di adorare le voci di Massimiliano Alto, Stefano Benassi, Francesco Pannofino, Luca Ward e Pino Insegno.

L: Hai invece un personaggio preferito (o più personaggi), tra film e animazione, che avresti voluto doppiare?
S: Forse Luna Lovegood della saga di Harry Potter o Mrs. Lovett di Sweeney Todd! Ma non ho la voce adatta per nessuna dei due.

L: Ultima domanda allora e ti lascio libera. Vorresti fare la Doppiatrice professionista?
S: Sarebbe a dir poco stupendo! Dopo la piccola esperienza fatta mi sono resa conto che è un lavoro davvero impegnativo ma allo stesso tempo divertente e appagante.

Dalla redazione di pu24.it complimenti vivi a Serena Marcellini. E che questa bella esperienza sia solo l’inizio di un radioso futuro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>