Il successo di “Un giorno per tutti”: musica giamaicana ed altri eventi per la Caritas

di 

4 settembre 2012

PESARO – Un numeroso pubblico ha partecipato all’iniziativa “Un giorno per tutti”, a ingresso libero, promossa a Baia Flaminia da Simone Scrilatti a nome dell’associazione culturale Zinghne Club e del Club dei Brutti di Piobbico, a sostegno del Centro di ascolto e della mensa Caritas. In particolare, in serata moltissimi giovani hanno affollato Campo di Marte per ascoltare la musica giamaicana in vinile del dj Tia dei “Burnin Melody” e di altri artisti sound tra le realtà più importanti del panorama reggae nazionale. Buona partecipazione anche ai giochi del pomeriggio dedicati ai bambini e alla dimostrazione di Tae Kwon Do del club intitolato al compianto maestro Paolo Palazzi.

Tanta gente alla festa benefica "Un giorno per tutti"

Tanta gente alla festa benefica "Un giorno per tutti"

“Unico momento in cui è mancato pubblico – evidenzia Simone Scrilatti – è stato purtroppo quello del dibattito, che intendiamo riproporre in data da definire, vista l’importanza del tema al centro dell’attenzione, cioè l’aumento del numero di persone, anche pesaresi, che si trovano in condizioni di povertà e che quotidianamente richiedono l’aiuto della Caritas”.

Gli organizzatori dell’iniziativa hanno realizzato anche delle magliette “Un giorno per tutti” vendute alla festa, che è ancora possibile acquistare al costo di 10 euro al Centro di ascolto della Caritas diocesana. La festa, organizzata in collaborazione con la circoscrizione del quartiere di Soria e con i patrocini del Comune di Pesaro e della Provincia di Pesaro e Urbino, verrà ripetuta anche nel 2013, in luogo ancora da definire.

“Ringrazio – dice ancora Scrilatti – quanti ci hanno dato la possibilità di realizzare la manifestazione e tutti coloro che hanno lavorato per l’evento e per la sistemazione degli spazi”.

Un grazie arriva anche da don Marco Di Giorgio, responsabile della Caritas Diocesana: “Ringrazio Simone e tutti i volontari che si sono prodigati con entusiasmo, ma anche con fatica, nell’organizzazione, allestimento e svolgimento dell’iniziativa”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>