Un’ora d’aria col sig. Lib(e)ro. L’iniziativa

di 

4 settembre 2012

 

FANO – Il movimento 5 stelle sostiene e promuove un’iniziativa dedicata ai libri e all’importanza della lettura per i detenuti.

Libri in carcere

A tale scopo il movimento 5 stelle di Fano invita chiunque volesse a collaborare e aderire all’iniziativa, chiedendo informazioni sulle modalità contattandoci sul nostro sito internet www.fano5stelle.it , oppure inviando una mail all’indirizzo giacomosim28@libero.it

Un libro ti fa compagnia, un libro è un amico che non giudica, un libro è lo strumento migliore per “evadere” dalla propria condizione di recluso e “viaggiare” attraverso le parole e i racconti.

Il Sig.LIB(E)RO entra nella casa circondariale e cerca di diventare amico dei detenuti, attraverso mille strumenti: con la narrativa che farà volare la loro fantasia e immaginazione, con la saggistica che saprà interessarli ad argomenti di riflessione e conoscenza, con l’umorismo che saprà riempire i vuoti lasciati dalla solitudine e dalla condizione di reclusione.

Non sta a noi giudicare il loro reato, chi di competenza l’ha già fatto comminando anche la pena, a tutti noi,che rappresentiamo la società, è dato invece il compito di riempire quegli spazi di vuoto e di non senso con il valore e la ricchezza che solo la cultura può restituire.

Con questa iniziativa favorevolmente accolta dai carcerati, ci auguriamo che chi entra nella casa di reclusione per scontare una pena, ne esca consapevole di aver sbagliato, ma che niente è perduto. Con la buona volontà e soprattutto la consapevolezza di se stessi, la vita regala sempre un’altra opportunità.

Perché parafrasando quello che già nel ‘700 scriveva Beccaria, la Casa di Reclusione non deve essere essenzialmente un posto di punizione, ma di educazione e miglioramento.

Nella pratica possono essere consegnati libri senza segni personali e non rovinati. I generi sono quelli più svariati: dalla saggistica ai fumetti, dalla narrativa al Corano (ci sono molti musulmani in carcere e persone curiose di religione), dal codice civile e penale al romanzo. In più sono molto richiesti e molto utili VHS e DVD originali. Infine computer e stampanti, magari obsoleti, ma funzionanti! A voi la scelta!

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>