Ecco i vincitori del concorso “Paolo Sgarzini” per la Ceramica Artistica

di 

6 settembre 2012

URBINO – A Urbino mercoledì 5 settembre, nella sala Mastroianni del museo della Città (via Valerio, 1), sono stati annunciati i vincitori del Concorso biennale 2011 – 2012 “Paolo Sgarzini” dedicati alle produzioni artistiche in ceramica. Il tema su cui i concorrenti sono stati invitati a cimentarsi era “La Ceramica: ieri e oggi … e domani”. I premi sono stati consegnati da Claudio Giardini, presidente dell’Associazione artistico-culturale “Paolo Sgarzini”, e dall’assessore comunale alla cultura Lucia Pretelli.

Giuliano Smacchia, Marcello Pucci, Laura Scopa e Antonio Giangolini, assieme all'assessore alla Cultura Lucia Pretelli e al Presidente Claudio Giardini

Premio Sgarzini 2012: Giuliano Smacchia, Marcello Pucci, Laura Scopa e Antonio Giangolini, assieme all'assessore alla Cultura Lucia Pretelli e al Presidente Claudio Giardini

Il primo premio riservato alle Botteghe Artigiane è stato assegnato a Giuliano Smacchia della bottega Ceramiche “L’antica Casteldurante” di Urbania; il secondo premio riservato alla medesima categoria è andato a Laura Scopa, di Canavaccio di Urbino; il premio riservato alle Associazioni è stato assegnato ad Antonio Giangolini, dell’Associazione “Amici della Ceramica” di Pesaro; mentre il Premio “Rotary Club Urbino” riservato ai Laboratori di Ceramica è stato attribuito a Marcello Pucci di Urbino.

Il concorso è nato con lo scopo di mantenere viva la tradizione della produzione della ceramica artistica nelle Marche e incoraggiarne lo sviluppo. Fino al 16 settembre 2012 le opere rimarranno esposte al pubblico nel Museo della Città (apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.30-13.30 / sabato e domenica ore 10-18 / Martedì chiuso).

La selezione biennale è organizzata dalla Associazione Artistico – Culturale “Paolo Sgarzini”, con il supporto del Comune di Urbino, della Provincia di Pesaro e Urbino, della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, della Banca dell’Adriatico – Intesa Sanpaolo, della Banca Popolare Valconca di Marciano di Romagna, del Rotary Club di Urbino e della Tipolitografia “Grafica Vadese” di Sant’Angelo in Vado.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>