Brodetto in tutte le salse coi 3 “cooking show” di domani

di 

7 settembre 2012

FANO – “Tortello e brodetto”, “Buon vecchio brodetto istriano”, “Zuppetta chiara di pesce al profumo di lentischio e limone in crosta di carasau” e “Crepes croccanti” di pesce. Sono solo alcune delle declinazioni di zuppa di pesce che il pubblico della decima edizione del Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce potrà assaggiare sabato 8 settembre, durante la seconda giornata della manifestazione in programma nella “Spiaggia del Gusto” del Lido di Fano e organizzata da Confesercenti di Pesaro e Urbino fino a domenica.

Gente alla spiaggia del Gusto per il Festival del Brodetto e delle zuppe di pesce

Gente alla spiaggia del Gusto per il Festival del Brodetto e delle zuppe di pesce

Continuano gli appuntamenti con i maestri della cucina italiana, protagonisti, al Festival, dei cooking-show, spettacoli di cucina in cui gli chef prepareranno, davanti al pubblico presente al palaBrodetto, due interpretazioni di zuppa di pesce, ciascuna accompagnata dai vini Imt (Istituto marchigiano tutela vini) presentati dal sommelier Otello Renzi e da Paolo Notari, conduttore Rai, ed Enzo Vizzari, direttore delle Guide dei ristoranti e dei vini de L’Espresso e “storico” presidente della giuria del Festival.

Primo a scendere tra i fornelli sarà, alle ore 13, Alberto Faccani, del ristorante Magnolia di Cesenatico, vincitore della manifestazione nel 2009. Lo chef realizzerà “Spaghetto allo scoglio” abbinato a un Prosecco Doc spumante extra dry 2011 Ca’ Corner/Bianchello del Metauro doc 2011 e “Tortello e Brodetto” abbinato a un vino Delle Venezie Igt pinot grigio 2011 La Delfina/Verdicchio Matelica Doc. Il costo della degustazione è di 25 euro. Prenotazioni al numero 392.993146.

Il “Palco Centrale” della “Spiaggia del Gusto” si animerà, alle 17, con “Un assaggio con Rossini e Raffaello” degustazione di prodotti del paniere dell’azienda speciale della Camera di Commercio “Terre di Rossini e Raffaello” presentati da Otello Renzi.

Alle 17.30, al “Palco Centrale”, spazio alla lettura… di gusto, con la presentazione del libro “Brodetto. Cultura, tradizione e sapori dell’Adriatico” con l’autrice Maria Lucia De Nicolò, direttore scientifico del Museo della Marineria ”Washington Patrignani” di Pesaro. A presentare il libro anche il professore Corrado Piccinetti, responsabile del Laboratorio di Biologia Marina e Pesca dell’Università di Bologna a Fano.

S’intitola “GAC (Gruppo azione costiera): Una comunità del mare per lo sviluppo della filiera della pesca nella macroregione Adriatica” l’appuntamento che seguirà, alle 18.30, nel “Palco Centrale”. Interverranno Tarcisio Porto, presidente Gac Marche Nord, Tonino Giardini, responsabile nazionale impresa pesca-Coldiretti, Simone Cecchettini, responsabile regionale di Lega Pesca Marche.

Il palaBrodetto sarà poi location del secondo cooking-show di giornata, alle ore 18.30, con protagonisti Federico Delmonte e Damjan Babic. Il primo, del Vicolo del Curato di Fano proporrà il suo “Brodetto nel baccalà” abbinato a un Vermentino di Sardegna doc 2011 Terre dell’Isola/Colli Maceratesi doc Ribona; il secondo un “Buon vecchio brodetto istriano” abbinato a un Rubicone Igt spumante rosato Madamerose 2010/Verdicchio dei castelli di Jesi Doc. Il costo della degustazione è di 15 euro. Prenotazioni al numero 392.993146.

Al Festival, a degustare, saranno anche i più piccoli, alle 18, al Palco Nord, con l’appuntamento “Mangiamoli giusti”, il laboratorio didattico per bambini per toccare e gustare i pesci del nostro mare a cura di Slow Food Marche e Consorzio Ittico Fanese. Costo 2 euro. Info e prenotazioni: 392.9931461.

L’ultimo vincitore della kermesse torna a celebrare la creatività della cucina sarda, sabato 8 settembre, alle ore 20, con un cooking-show. Luigi Pomata, chef dell’omonimo ristorante di Cagliari, sarà al “Palabrodetto”, con la ricetta vincitrice al Festival nel 2011, abbinata a un Brut Millesimato “Ca’ Roma” 2006/Verdicchio spumante metodo classico 2006. Pomata realizzerà anche delle “Crepes croccanti di pane carasau farcite con gamberi di nassa, cozze, pesce e zucchine su crema di crostacei” abbinate a un “Kreos” 2011 Salento igt/Guerriero bianco Marche Igt 2009. Il costo della degustazione è di 25 euro. Prenotazioni al numero 392.993146.

Durante la serata, i sei ristoranti della “Spiaggia del Gusto” -“La Perla”; “Al Vecchio Doc”; “Borgo Del Faro”; “Osteria Della Fortuna”; “La Isla Bonita“; “La Liscia da Mr Ori”- continueranno a sfornare brodetto fanese mentre la manifestazione proporrà due momenti in musica, il primo, alle ore 21.30 al “Palco Nord” insieme al duo 2.It, il secondo, alle 22.30, al “Palco Centrale” con il “Riciclato Circo Musicale”. Anche domani, dalle 20 alle 21, sono in programma le dirette con “Fede e Tinto”, i due conduttori di Decanter, storica trasmissione di Radio 2 dedicata all’enogastronomia.

Questo pomeriggio inaugurazione ufficiale del Festival cui seguirà la degustazione di brodetto, vino e dolce in onore della decima edizione e il primo cooking-show, alle ore 20, al palaBrodetto con Danilo Tornifoglia, dell’Osteria Teatro Strabacco di Ancona. L’evento è in collaborazione con Conad e Uir (unione Italiana Ristoratori).

Info sul sito www.festivalbrodetto.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>