La fiaccola delle 25° Netturbiadi si spegne

di 

8 settembre 2012

PESARO – Si chiudono le 25° Netturbiadi a Pesaro con le finali delle 26 discipline presenti in questa kermesse che ha messo in attività ben 1.000  atleti e altrettanti accompagnatori dei circoli ricreativi delle aziende di igiene ambientale di tutta Italia. Le sfide nelle varie iniziative sportive e sociali sono state numerose e molto partecipate. Ha destato molto successo la corsa con i sacchi  dove con molta abilità si sono sfidate diverse
partecipanti. Ha vinto Asti davanti a Prato.

Un momento del tiro alla fune

Divertente anche il tiro alla fune con il Cral Asm di Prato che bissa la vittoria della scorsa edizione. Numerosi anche i partecipanti alla corsa podistica al Parco Miralfiore. Particolare ma molto interessante il Truck dove i netturbini si sono adoperati sui loro camion su un percorso molto difficile e il netturbino
dell’anno con un percorso a birilli nel centro città che ha riscosso molto successo anche tra i passanti. “Voglio ringraziare la città di Pesaro e soprattutto coloro che hanno supportato l’organizzazione – spiega il presidente del Cnc Franco Scaccini – sono stati 5 giorni intensi che hanno permesso di far socializzare i tanti intervenuti. Sono sicuro che
l’esperienza di Pesaro continuerà chiaramente sempre cercando di migliorarsi nelle varie attività”.   Ha riscosso grande partecipazione, anche all’esterno della manifestazione, la mostra proveniente dal museo di Turania che aveva come tema “I Futuristi” a cura di Enrico De Angelis che si sovrappone a quella contemporanea che metteva in rilievo L’apartheid e Nelson Mandela con i bronzi di Silvio Amelio. Le opere hanno fatto accorrere diversi turisti nei saloni del palazzo in Largo Aldo Moro dove c’era  anche
il centro direzionale del Cnc  “Non è facile poter osservare pezzi di questo calibro e di questa epoca come i Futuristi ma anche opere del De Chirico, Mastroianni – spiega il curatore Enrico De Angelis –  siamo  stati contenti di aver potuto dare risalto alla cultura in questa 25° edizione”.

Corsa coi sacchi

Altri premi attesi consegnati ai vincitori sono stati i concorsi  Foto..graff..iamoci, Vinidamare, Profumi & Sapori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>