Mamma li turchi. Ticchi: “Al lavoro, aspettando Barbour”

di 

8 settembre 2012

PESARO  – Dopo Senigallia, Sassari. E cambia parecchio. Perché la Vuelle, al suo secondo impegno pre-stagionale, affronterà oggi alle 18.15 il Galatasaray nel primo match del torneo Pasta di Sardegna,  e perché Ticchi avrà a disposizione una squadra ancora incompleta: solo nove giocatori, senza Barbour (atteso oggi a Pesaro) e Cavaliero, in attesa di della nuova guardia americana, con Amici e Tortù infortunati.

Amoroso fa le flessioni. La Vl lavora duro per il campionato

I turchi, invece vengono da due settimane di amichevoli, hanno speso 11 milioni di dollari per allestire la squadra, e punta a fare la doppietta tra campionato ed Eurocup. La VL ha aggregato Cardinali, più i giovani Cercolani e Bianchi. “Dobbiamo migliorare quanto fatto vedere contro la Sutor – spiega Ticchi -. Tutto il nostro lavoro deve essere fatto in funzione del campionato”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>