Miniucchi rieletto nel cda di Lega Volley

di 

10 settembre 2012

 

PESARO – Nell’Assemblea della Lega Pallavolo Serie A Femminile tenuta oggi a Milano il vicepresidente della Robursport Alberico Miniucchi è stato rieletto nel Consiglio di Amministrazione. Il vicentino Mauro Fabris è stato rieletto Presidente per il biennio 2012/2014, con 24 voti su 25, uno in più della precedente elezione. Si tratta del quarto mandato consecutivo alla massima carica della Lega Pallavolo Serie A Femminile per il Presidente, che ha raccolto 11 voti su 12 delle società di A1 e 13 voti su 13 delle società di A2 presenti. L’avvocato Davide Gatti, la cui candidatura è stata avanzata da Universal Volley Modena, ha raccolto un voto da una società di A1.

Alberico Miniucchi e Beatrice Terenzi

Alberico Miniucchi con Beatrice Terenzi, giornalista del Resto del Carlino

Il neo-eletto Presidente ha dichiarato: “La Lega ha affrontato e gestito al meglio la crisi economica che ha colpito anche lo sport. Situazione finanziaria positiva, nuove sfide con il contratto di cessione dei diritti marketing e promo-pubblicitari a Master Group Sport, trasferimento della sede a Milano, rinnovo biennale del contratto con Rai per la trasmissione del Campionato di A1 e degli altri eventi stagionali e cessione dei diritti tv all’estero. Evidentemente per i Club contano i fatti e il loro voto premia quanto ottenuto. I prossimi due anni verranno affrontati con lo stesso spirito e lo stesso impegno per l’ulteriore rafforzamento della Lega Pallavolo Femminile di Serie A”.
Dopo aver proceduto alla rielezione del Presidente Mauro Fabris, l’Assemblea dei Club consorziati ha provveduto a nominare i membri del nuovo Consiglio d’Amministrazione, che sarà composto da: Patrizio Ginelli (Volley Bergamo), Alberico Miniucchi (Robursport Pesaro) e Claudio Ricci (Cuatto Volley Giaveno) per la Serie A1 e Raffaele Romano (Volley San Vito) e Roberto Gainelli (Verona Volley Femminile) per la Serie A2.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>