Ferri che stirano in verticale e panni magici: tutto è fiera

di 

11 settembre 2012

PESARO – Ferri che stirano in verticale indumenti adagiati su stampelle, panni in caucciù che assorbono ogni tipo di macchia, arnesi per depilazione rivoluzionari. E poi ancora stufe in pellet, indumenti di ogni tipo, marca, forma e colore, bestiame e ovviamente loro, le cipolle, le regine di un comparto alimentare che comprende ogni ben di Dio.

Fiera S.Nicola 2012, affari per ogni gusto

Tutto questo, e molto altro ancora, è la Fiera di San Nicola, il rito collettivo che si ripete ormai da secoli e che anche quest’anno, in barba alla crisi generalizzata che ha messo in ginocchio il Paese, sta riscuotendo un successone. Migliaia i pesaresi e i turisti che stanno affollando le vie del mare, per immergersi nella magia delle centinaia di bancarelle e prender parte ai tanti eventi collaterali messi su dalla Pesaro Parcheggi, la società pubblico-privata che gestisce l’evento.

Aspettando il gran finale di oggi e soprattutto di domani, non resta che constatare la storia di un successo annunciato. Dal mattino al pomeriggio fino alla seconda serata incessante il viavai di visitatori provenienti da ogni dove. D’altronde basta la parola: la Fiera è sempre la Fiera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>