Castelli d’aria, rassegna organistica marchigiana

di 

12 settembre 2012

Castelli d'aria

PESARO – Castelli d’aria, rassegna organistica marchigiana. Suggestivi borghi e storici castelli, fino al 25 novembre, si animeranno al suono degli Organi Antichi suonati da interpreti dal respiro internazionale. Tra questi Francesco Cera, Luca Scandali, Roman Perucki e tanti altri che in oltre 30 diversi appuntamenti daranno nuova vita al ricco patrimonio organistico marchigiano.

Castelli d’aria è una delle rassegne aderenti a Marche & Organi, il network regionale organistico, che comprende alcune associazioni organistiche della cinque provincie che operano nella promozione di iniziative culturali volte alla valorizzazione del patrimonio degli organi storici marchigiani.

Le Marche sono tra le regioni più ricche di Organi storici, circa 750 compresi tra la seconda metà del 16esimo secolo e l’inizio del 20esimo, con prevalenza di opere 7-800centesche.

Il restauro dell’organo Nacchini della basilica della Misericordia di Sant’Elpidio a Mare (1974) può essere considerato, per la nostra Regione, il primo significativo atto di interesse verso il recupero filologico dell’organo storico inteso quale Bene culturale.

E’ attivo un sito internet – www.marcheorgani.org – e un profilo Facebook http://www.facebook.com/castellidaria.rassegna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>