Lavoro e stress, “tutto esaurito” all’inaugurazione della mostra CartoonSea

di 

13 settembre 2012


FANO – Con la mostra monografica di Marco De Angelis, grafico a La Repubblica e vincitore dell’edizione 2011 del concorso, ha aperto i battenti giovedì pomeriggio alle ore 17 presso la Sala San Michele di Fano la quarta edizione della mostra CartoonSEA 2012, Premio Nazionale di Umorismo e Satira, ideato dai cartoonist Giovanni Sorcinelli ‘Giox’ e Maurizio Minoggio, organizzato dalla società fanese di consulenza ambientale e sicurezza sul lavoro SEA Gruppo con il sostegno da quest’anno della sezione provinciale di INAIL Pesaro-Urbino.

In sala – oltre all’opera del vincitore 2012, il ventiquattrenne abruzzese Stefano Antonucci, ispirata al celebre scatto Lunchtime atop a skyscraper – esposte un centinaio di vignette segnalate e premiate dalla Giuria sul totale delle 279 presentate in gara. Tema del concorso di quest’anno, e quindi dei lavori in mostra: “Tutto esaurito, il lavoro esaurito e l’esaurimento da troppo lavoro”. Da oggi in distribuzione presso la mostra il catalogo dell’edizione 2012. L’esposizione resta aperta fino a giovedì 20 settembre: ingresso libero, ogni giorno dalle 17 alle 21, sabato fino alle 22.30. Domenica, alle ore 11, la premiazione dei vincitori 2012.

***

Un’iniziativa con cui Fano torna Capitale della Satira e dell’Umorismo. “CartoonSEA in soli 4 anni – spiega Giovanni Sorcinelli, direttore artistico della rassegna – si è affermata sul panorama nazionale come una tra i più importanti appuntamenti in Italia del settore, insieme allo storico Premio di Satira politica di Forte dei Marmi ormai al suo quarantennale. È una vetrina per le nuove generazioni e non solo. Qui è già passato quasi per intero il gotha della satira disegnata e della grafica umoristica del Belpaese”.

Incoraggiamo i giovani autori satirici a non desistere – ha quindi invitato Oscardo Severi nel rendere gli onori di casa, come direttore commerciale di Sea Gruppo che ha istituito il concorso nel 2009 e ancora con tenacia lo promuove e lo sostiene – La satira è uno strumento educativo formidabile e una buona vignetta, con l’immediatezza del suo messaggio, produce spunti di riflessione morale”.

Una freschezza della formula che ha colto nel segno e che quest’anno ha coinvolto anche la vigile attenzione di Inail Pesaro Urbino, ovviamente sensibile per suo stesso mandato alla tematica. “Questa collaborazione – ha concluso infatti Rocco Mario Del Nero, direttore Inail Pesaro Urbino, rendendo noto un ottimo risultato della città di Fano quanto al calo di infortuni nel confronto 2011/2012, con dati aggiornati a fine luglio, ossia -19,9% su una media nazionale di -8,21% – si inserisce a pieno titolo nella ricerca di ogni possibile linguaggio di comunicazione, per un pubblico sempre più ampio e generico, dei concetti di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro con particolare riferimento alla costrittività organizzativa, problematica che in periodo di crisi rischia di crescere a dismisura”. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>