Per la Pesaro Rugby test match contro Falconara

di 

13 settembre 2012

PESARO – Precampionato sempre più nel vivo. La Pesaro Rugby, dopo le prime due settimane di preparazione atletica sabato scorso è scesa in campo contro il Sena, squadra di Senigallia militante in serie C, con cui ha colto una larga vittoria. «Si è trattato di un buon test per noi nonostante non avessimo di fronte un avversario difficile – spiega il tecnico Daniel Insaurralde – La nostra squadra è di gran lunga più pronta rispetto a un anno fa quando nella prima amichevole si vide ben poco di buono. Siamo sulla buona strada per l’inizio del campionato. Abbiamo tante buone alternative nei trequarti, mentre forse ci servirebbe qualche giocatore in più in mischia, ma sapremo adattarci al meglio». Buono anche l’apporto dato dal nuovo mediano di apertura arrivato dal Rovigo, Mattia Martinelli: «E’ un ragazzo interessante, che darà maggior ordine al nostro gioco e che si sta inserendo al meglio con i compagni. Penso potrà fare una bella stagione».

Maid Sabanovic palla in mano

Una preparazione che è stata effettuata interamente a Pesaro, dato che a causa della mancanza dello sponsor quest’anno non è stato possibile organizzare il consueto miniritiro prestagionale. E’ così che la squadra è rimasta in città dove ha affrontato tutti i giorni una seduta di allenamento. Domenica alle 17.00 al Toti Patrignani di Muraglia seconda amichevole prestagionale per i giallorossi che affronteranno il Falconara Dinamis. «E’ sempre una squadra di serie C, ma sarà un test più impegnativo. Sarà l’occasione per vedere in campo un nuovo pilone che potrebbe rimanere con noi per questa stagione e per vedere all’opera ancora alcuni giovani dell’under 20 che potrebbero unirsi alla prima squadra».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>