“Vittoria di squadra dedicata a Eugenio Dominici”

di 

16 settembre 2012

SCOPPITO – Peppe Magi ha avuto sul campo le risposte che aveva chiesto in settimana: nessuna paura, nessuna scoria post derby, solo la voglia di vedere sul campo una Vis che giocasse da squadra compatta.  “Sono contento – spiega l’allenatore pesarese -. Resta il rammarico di aver perso la prima in casa, ma dobbiamo fare tesoro di quella partita. Credo che il Benelli debba essere il nostro campo di casa in tutti i sensi, dobbiamo essere bravi a sfruttarlo, con più lucidità, equilibrio e senza voglia di strafare. Dobbiamo vivere la partita di squadra come lo abbiamo fatto contro l’Amitermina. Nel primo tempo abbiamo creato tre occasioni anche se la partita è stata molto equilibrata e combattuta. Alla prima disattenzione loro, però, siamo stati cinici nel colpire: Paganelli si è involato in mezzo, è stato messo giù. Il difensore è stato espulso e Paoli, su punizione, ha segnato l’1-0. Poi, siamo stati bravi a reggere il loro ritorno, anche se confusionario, bravi a vivere la partita nel modo giusto. Loro fino al secondo gol non hanno mollato mai. Il gol di Cremona su cross di Dominici ha chiuso i giochi. Paganelli ha fatto una buona partita, ha fatto salire la squadra e lavorato per il gruppo. E quando tutti lavorano per la squadra siamo forti”.

Vis Pesaro-Isernia, Lorenzo Paoli

Capitan Lorenzo Paoli. Foto Marco Giardini

Capitano Lorenzo Paoli si gode la vittoria e il primo gol in campionato, arrivato con il suo pezzo forte: la punizione dal limite a girare.

“L’anno scorso avevo segnato così a Canistro, l’anno prima ancora contro il Montecchio. Siamo stati pronti a reagire in un ambiente abbastanza caldo, siamo stati bravi a giocare di squadra, giocando tra le linee e a interpretare bene la partita, in maniera disciplinata,  anche sull’1-0 per noi. Negli anni passati raramente ci capitava di vincere così, in maniera così cinica. Bellissimo il gol di Cremona sul cross di Giovanni Dominici, molto bene Paganelli che si è messo al servizio della squadra, con la sua fisicità ci ha dato spizzate aeree e un gioco diverso tra le linee. Dedico questo gol a Eugenio Dominici che domani (lunedì, ndr) si opererà a Cotignola. Tutta la squadra gli manda un grosso in bocca al lupo”.

Un commento to ““Vittoria di squadra dedicata a Eugenio Dominici””

  1. Pullo scrive:

    Addirittura lollo adesso hai il pezzo forte nella punizione..ahahahaha!!
    Eugi siamo con te e..
    ..Grande VG79!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>