Fastiggi, l’uomo che beveva latte, prosecco e cola facendo su e giù tra Pesaro e Fano

di 

17 settembre 2012

Oggi mi è venuto in mente Fastiggi, un simpatico signorotto di 90 anni e rotti che frequentava lo stesso bar di Pesaro (fuori la stazione) dove facevo tappa durante i miei viaggi verso la capitale da Urbino.

La prima volta che lo incontrai, mi fece una gran impressione: vedere un anziano bere un bicchiere di latte e, subito a seguire, un bicchiere di prosecco non è una cosa che capita tutti i giorni.

Ricordo che rimasi così colpito che ne chiesi conto a Sante, il barista, il quale mi disse che non solo Fastiggi beveva continuamente latte e prosecco, ma vi alternava anche la Coca Cola.

“Dio bo’. Chissà cos’ha al posto dello stomaco! Eppure guardalo, 90 anni ed è ancora arzillo come un quindicenne”.

Ma c’è dell’altro. Fastiggi passava intere mattinate a fare avanti e indietro tra Pesaro e Fano. In pratica, viveva sulla corriera.

Anche di questo chiesi conto a Sante.

“Eh, devi sapere che lui è un vecchio comunista incallito. Ma di quelli proprio in pietra, fino al midollo. Da qualche anno a questa parte, Fano è passata al centrodestra e lui non riesce proprio a tollerarlo. Per questo, in segno di protesta, ogni giorno va lì, arriva davanti al municipio e torna di nuovo a Pesaro. Il tutto avviene due-tre volte al giorno”.

Credo che storie del genere, oggi, si contino sulle punte delle dita.

Il modo di fare di Fastiggi, che spero sia ancora vivo e in ottima salute, può apparire un po’ bislacco, è vero, ma sfido a trovare un attaccamento alla politica e alla propria ideologia simile al suo.

Per questo lo ammiro.

E lo avrei ammirato anche se fosse stato fascista e il sindaco di Fano comunista, sia chiaro.

3 Commenti to “Fastiggi, l’uomo che beveva latte, prosecco e cola facendo su e giù tra Pesaro e Fano”

  1. sante scrive:

    uciao lorenzo mi fa piacere sentirti ,e sapere che ho lasciato un ricordo di me del mio bar. sai vedo tanti ragazzi che passano di qui … io poi sono una persona a cui piace sapere e conoscere …comunque e’ vero fastiggi e’ un esempio di coerenza…e di dedizione al proprio pensiero..

  2. Lorenzo Chiavetta scrive:

    Ciao Sante,
    mi fa davvero piacere leggere il tuo commento. Non me lo aspettavo, lo ammetto.
    E’ vero, Fastiggi è un esempio di coerenza come pochi altri.
    Ti aspetto a Roma!

  3. sante scrive:

    prima o pou ti vengo a trovare ….un abbraccio lore’!!!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>