Pesaro, martedì riprendono gli incontri gratuiti per chi ha subìto traumi

di 

17 settembre 2012

PESARO – Martedì 18 settembre, alle ore 19, nei locali dell’Asur in via Lombroso 37 a Pesaro, riprendono gli incontri, completamente gratuiti, promossi dall’associazione di volontariato “La Gilda onlus” e rivolti a tutti coloro che vivono situazioni di post – trauma in seguito ad incidenti o all’insorgenza di patologie neurologiche (sclerosi multipla, distrofia muscolare, ictus) o di altra natura (aneurismi, problemi oncologici, cardiaci o respiratori).
Obiettivo degli incontri, che si svolgono in gruppo ogni martedì alle ore 19, con la presenza di professionisti counselors, è quello di sostenere le persone e i loro familiari nel cambiamento delle condizioni post – trauma, per migliorare la cura di sé e la qualità della vita psicofisica, oltre a facilitare il reinserimento sociale e lavorativo.
“La vicinanza, amicizia e coesione che si instaura nei gruppi – spiega l’associazione – sono elementi che possono aiutare le persone ad accettare la situazione post traumatica, comunicando e condividendo i vissuti emotivi. Grazie ad esperti, si offre aiuto non solo ad esprimere sentimenti di rabbia, tristezza, frustrazione, ma a recuperare una propria competenza, un senso di sé, un ruolo. Il gruppo offre sostegno anche ai familiari, aiutando ad alleviare lo stress, a chiarire dubbi, paure, sensi di colpa e inadeguatezze: scambio di informazioni, ascolto, supporto emotivo nei momenti di stanchezza e depressione”.
Da quest’anno, inoltre, è attivo anche uno sportello gratuito di ascolto e consulenza per bambini e ragazzi che hanno subito un trauma e per i loro familiari. Il progetto “La Gilda” è realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, della Provincia di Pesaro e Urbino, del Comune di Pesaro e dell’Asur Area Vasta 1 (ex Zt 1).
Per informazioni e per partecipare all’attività dei gruppi si può contattare “La Gilda” al numero 366.3647774oppure l’Anmic di Pesaro (via D’Azeglio 3, tel. 0721.67902) o visitare il sito www.lagildaonlus.org

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>