Tenta di farla finita dal tetto dell’ospedale

di 

17 settembre 2012

FANO –  Era sul tetto dell’ospedale, in preda a una crisi di panico, voleva farla finita gettandosi nel vuota da un’altezza di 20 metri.

I carabinieri di Fano, allertati da sanitari, hanno salvato una ragazza di 22 anni, dell’entroterra fanese, convincendola a parola a ravvedersi. Si era recata al pronto soccorso in stato confusionale, accompagnata da una parente. Con una scusa di fumare una sigaretta è salita sul tetto del nosocomio fanese. Dopo l’intervento dei carabinieri, i vigili del fuoco hanno bloccato la ragazza riconducendola per le cure del caso al piano inferiore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>