Vignette CartoonSea sul podio per i premi

di 

17 settembre 2012

FANO – La ribalta di questa quarta edizione, CartoonSEA non se l’è giocata solo attirando su di sé i riflettori di oltre una trentina di testate – tra televisioni, radio, carta stampa e webmagazine – coinvolgendo anche media nazionali come la nota trasmissione “Decanter” di Radio Due Rai. CartoonSEA 2012 è oramai una manifestazione molto sentita dalla sua città – quella Fano che lei stessa ha trasformato in questi giorni (e si spera non solo) nella Capitale della Satira e dell’Umorismo. Una delle più lampanti dimostrazioni di tutto questo la si è avuta domenica alla Sala San Michele, in occasione della mattinata dedicata alle premiazioni, dove un folto pubblico di autorità e appassionati ha reso merito all’impegno degli organizzatori – il direttore artistico Giovanni Sorcinelli, il patron di SEA Gruppo Oscardo Severi e il direttore provinciale Inail Rocco Mario Del Nero – accogliendo calorosamente sul podio i vincitori di questa edizione 2012.

De Angelis e Antonucci

 

A ritirare le targhe quale riconoscimento dell’ottima tecnica e della convincente inventiva usata nella partecipazione al concorso di quest’anno – sul tema “Tutto esaurito”, ovvero il lavoro esaurito e l’esaurimento da troppo lavoro, su cui si sono confrontate 279 opere e 130 autori – il giovane vignettista abruzzese, classe 1987, Stefano Antonucci, grafico pubblicitario e cartoonist per testate come L’Unità, Terra, Il Vernacoliere,che s’è aggiudicato il Gran Prix 2012 con un’opera ispirata al celebre scatto Lunchtime atop a skyscraper. Mentre i premi speciali sono andati a Margherita Allegri, Emanuele Benetti, Mauro Biani, Lido Contemori, Paolo Dalponte, Filippo Lo Iacono, Stefano Magnani, Fabio Magnasciutti, Cristian Stenico, Toni Vedù; segnalati i lavori di Giuseppe Marchi, Bruno Olivieri, Andrea Ventura, Giuseppe Inciardi.

 

“Sono rimasto davvero felicemente stupito. Conosco la qualità degli autori che hanno partecipato e alcuni sono professionisti di livello molto alto, anche molto più bravi di me. Certo non potevo proprio immaginare di vincere” ha commentato Antonucci. Il prossimo anno sarà lui a presiedere la Giuria e godrà degli onori di una mostra monografica, com’è stato in questa edizione per il vincitore 2011, Marco De Angelis, grafico a La Repubblica, anch’egli presente alla premiazione di domenica. “CartoonSEA ormai si è affermata come una delle mostre più importanti in Italia per il settore – ha spiegato De Angelis – Sembra una finestra fatta su misura per tutti i disegnatori umoristi che vogliano gridare la propria opinione, ognuno a modo suo, sui problemi della società e del mondo che subiamo. La presidenza di Giuria di quest’anno, affiancato da giurati di tutto rispetto, m’ha dato modo di analizzare e apprezzare la grande quantità di opere inviate su un tema così impegnativo e stimolante al tempo stesso”.

 

Premiati e premianti

L’esposizione resta aperta fino a giovedì 20 settembre, ingresso libero, dalle 17 alle 21. Disponibile in mostra, anche il catalogo “Tutto esaurito” 2012. Seguirà una mostra itinerante dei lavori per le vetrine di alcune città, a partire dalla vicina Pesaro. In vista di un 2013 che si vuole aprire al concorso internazionale, senza far mancare interessanti sorprese nell’attesa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>