Corri sulla “Pano” per ridare la vita: ecco la Mezza Maratona

di 

18 settembre 2012

PESARO – Si svolgerà il 23 settembre 2012, nello splendido scenario naturalistico del Parco Naturale San Bartolo, una MEZZA MARATONA non competitiva, sulla distanza di 21,097 chilometri.

Una precedente edizione della Mezza Maratona

La manifestazione, organizzata dalla società Atletica Banca di Pesaro-ERREGI INFISSI, in collaborazione con l’Ente Parco San Bartolo e con il patrocino del Comune di Pesaro, è finalizzata a raccogliere fondi a favore dell’AIDO, Associazione Italiana Donatori Organi; il ricavato infatti, derivante da iscrizioni e contributi di sponsor, al netto delle spese di organizzazione, verrà devoluto interamente all’Associazione AIDO-PESARO.

Di particolare rilievo e significato sarà la partecipazione alla gara di alcuni soggetti, con organi trapiantati, esempio concreto di come si possa passare dal rischio di vita, all’attività sportiva di notevole impegno atletico. Un ulteriore obiettivo consiste nel far conoscere, attraversandolo, il Parco del San Bartolo.

Il ritrovo sarà a Gabicce Monte (dalle ore 8,00 alle 9,15), mentre la partenza della gara è fissata alle ore 9,30. Gli atleti, praticamente, percorreranno l’intera strada panoramica, per giungere a Pesaro, dove sono previsti arrivo e premiazioni.

In particolare, gli atleti attraverseranno le località di Vallugola, Casteldimezzo, Fiorenzuola di Focara, Santa Marina Alta, e concluderanno la prova a Baia Flaminia di Pesaro, in p.le Europa, presso il Circolo Tennis Pesaro. Gli atleti, su prenotazione, potranno usufruire di un servizio pullman da Pesaro a Gabicce Monte.

Per ogni ulteriore informazione sul percorso e sul regolamento della gara, comprese le premiazioni, consultare il sito www.atleticacentrostorico.it, dove è disponibile anche un bellissimo filmato.

Una interessante variante è costituita, sullo stesso percorso in simultanea, dalla gara di RUNBIKE, che si svolgerà a coppie, con una bicicletta: vale a dire che un atleta (di qualunque sesso) corre e l’altro pedala, con cambi liberi. Gli atleti che partecipano alla RUNBIKE hanno però l’obbligo di partenza e di arrivo affiancati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>