Imu, tutte le novità: ecco i possibili tagli

di 

19 settembre 2012

PESARO – Il nuovo regolamento Imu è stato approvato dalla giunta: adesso la palla passa alle commissioni competenti, prima del definitivo passaggio in consiglio comunale.

Le novità: la riduzione di un punto dell’Imu sui beni strumentali delle imprese, artigiani e commercianti e l’abbassamendo dal 10,6 al 6,8 per mille  dell’Imu sulle case popolari dopo che lo Stato ha rinunciato al suo 3,8 per mille e il Comune di Pesaro ha preferito non tenersi queste risorse. Resta invariata, per ora, l’Imu su seconde case, sfitte o affittate a mercato libero (10,6 per mille). Sull’aliquota in questione, però, la giunta ha preso tempo per valutare gli abbassamenti richiesti a gran voce dai sindacati del settore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>