Al via “ViviFurlo”, tre giorni all’insegna dello sport e della natura per piccoli e grandi

di 

20 settembre 2012


ACQUALAGNA – Prende il via domani, venerdì 21 settembre, alla Golena del Furlo di Acqualagna, la seconda edizione della manifestazione “ViviFurlo”, tre giornate promosse dalla Provincia di Pesaro e Urbino (ente gestore della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo) e dedicate a tutti coloro, grandi e piccoli, che vorranno cimentarsi in attività sportive e ludiche all’insegna della conoscenza e del rispetto dell’ambiente.

Una bella veduta del Furlo

Previste escursioni, arrampicate su parete artificiale appositamente allestita, golf, tiro con l’arco, incontri e dibattiti e attività assistite con l’asino riservate alle persone con disabilità psico – motorie. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Coni (Comitato provinciale Pesaro e Urbino), la Federazione arrampicata sportiva italiana (Fasi), il Consorzio Terre Alte, i Comuni di Acqualagna, Fermignano, Fossombrone, Urbino e Cagli, le Comunità Montane Catria e Nerone ed Alto e Medio Metaurole pro loco del Furlo, Acqualagna e Fermignano, associazioni culturali e sportive locali, centri diurni e servizi per il volontariato. Ma vediamo il programma.

Venerdì 21 settembre, oltre 200 giovani delle scuole e dei Centri socio educativi riabilitativi si cimenteranno nell’arrampicata su parete artificiale (con l’assistenza di tecnici qualificati della Fasi), nel minigolf (a cura della Federazione italiana Golf), tiro con l’arco (insieme alla Compagnia Arcieri dell’Oca di Cagli e Sagitta Arcieri di Pesaro), ballo di gruppo (con la Scuola di ballo Tendancecompany) e attività assistita con l’asino (con gli esperti dell’associazione Il Carretto). Una merenda sarà offerta dalle pro loco di Furlo, Acqualagna, Fermignano.
Sabato 22 e domenica 23 settembre piccoli e grandi potranno vivere in sicurezza, senza barriere e con le proprie abilità, suggestive avventure: escursioni, arrampicata su parete artificiale, golf, tiro con l’arco, mountain bike, canoa con l’associazione Canottieri di Pesaro. Domenica 23 settembre, altro importante appuntamento sarà l’inaugurazione, alle ore 15.30, della ripristinata rete sentieristica protetta della Riserva, con presentazione della nuova “Carta dei sentieri”. Previste anche escursioni sui sentieri con accompagnatori del Cai e attività per bambini e ragazzi a cura dell’Alpinismo giovanile Cai

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>