Deceduto il ciclista investito in via Donzelli. La procura dispone l’autopsia

di 

20 settembre 2012

PESARO – Il pesarese Otello Pazzaglia, 53 anni, è morto ieri all’ospedale di Ancona dopo due mesi di agonia:  era stato ricoverato lo scorso 2 luglio dopo essere stato vittima di un incidente in via Donzelli, in sella alla sua bici. Fatale l’impatto con la Fiat Marea guidata dal parroco di Soria, don Mario Amadeo.  Pazzaglia, anni prima, aveva subito un trapianto: la Procura ha disposto l’autopsia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>