Per il giudice erano cori razzisti: multato il Fano

di 

25 settembre 2012

FANO – Saranno 3.500 gli euro che l’Alma Juventus Fano dovrà pagare perché i propri sostenitori, nella trasferta di Bellaria, durante la gara e al termine della stessa,  salivano sulle reti di recinzione ed indirizzavano ripetute frasi offensive e minacciose verso la terna arbitrale. Gli stessi – si legge nella motivazione del giudice – in una occasione, verso il termine della gara, intonavano cori inneggianti alla discriminazione razziale verso un calciatore di colore della squadra avversaria. A questo, si somma la squalifica per una giornata comminata a Proia. Nella Giacomense, prossima avversaria dell’Alma al Mancini, è stato fermato per un turno Manuel Lazzari. Da ieri, con i granata, si allena come aggregato in prova un esperto centrale difensivo, classe ’76: Mirko Garaffoni, ultimi due anni all’Aquila (57 presenze).

Alma Fano-Melfi, festeggiamenti

L'Alma Juventus Fano nella foto Giardini

Ecco le designazioni per il prossimo turno (30 settembre):

Alessandria – Milazzo: Gianluca Ceccarelli di Rimini (Tamburini-Gentilini)
Fano A.J. – Giacomense: Paolo Formato di Benevento (Benedettino-Loni)
Mantova – Bassano Virtus: Andrea Tardino di MiIano (Pancrazi-Donvito)
Monza – Bellaria Igea Marina: Daniele Rasia di Bassano deI Grappa (Rossi-Guglielmi)
Pro Patria – Castiglione: Carlo Amoroso di PaoIa (Margini-Ficarra)
Renate – Unione Venezia: Edoardo Paolini di AscoIi Piceno (Pizzagalli-Defina)
Rimini – Forlì: Andrea Morreale di Roma 1 (Miceli-Fassina)
Santarcangelo – Savona: Antonio Di Martino di Teramo (Regazzo-Viello)
Vallée d’Aoste – Casale: Luigi Rossi di Rovigo (Bertasi-Dal Borgo)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>