Vis, le giovanili fanno il pieno

di 

2 ottobre 2012

PESARO – Ecco i risultati del weekend della giovanili vissine. Tra questi spicca il 7-0 degli Allievi sul Fanella griffato da una tripletta di Cela, una partita decisa già dopo 2′

ALLIEVI

VIS PESARO 1898 – FANELLA 7-0

Marcatori: 3 Cela, Baldini, Spinelli, Carloni, Salerno.

 

Partita a senso unico per la squadra di mister Moreno Conti che in due minuti chiude già la partita, al 1’ con un’azione di Spinelli sulla destra che supera tutta la difesa e va al tiro e al 2’ con un colpo di testa di Baldini su calcio d’angolo di Crescentini.La partita nel primo tempo è un monologo biancorosso e solo l’imprecisione di Cela e Cobaj non permettono subito di raggiungere un bottino rilevante. Particolari (e piedi) da aggiustare. I ragazzi comunque continuavano a macinare il loro gioco mettendo sovente in difficoltà la difesa avversaria.

Ci pensava comunque Cela al 27’ ad arrotondare il punteggio e lo stesso attaccante realizza la sua personale tripletta al 7’ e al 18’ della ripresa (quest’ultimo su corner di Crescentini). Gli ultimdue goals vengono realizzati da Carloni e Salerno subentrati nella ripresa. All’ultimo minuto un’ottima parata a terra di Gaggiotti, negava la giova del goal della bandiera alla squadra fanese.

 

FORMAZIONE: Ruggeri (Gaggiotti) ,Pizzagalli (Vagnini), Imperatori, Galeazzi (Salerno), Giorgi (Taboni), Baldini, Spinelli, Crescentini (Filippucci) , Cela (Carloni), Cobaj, Clini (Piermaria). All. Moreno Conti.

 

 

GIOVANISSIMI A

USAV – VIS PESARO 1898 0-4

Marcatori: 2 Giordano, 1 Pergamo, 1 Tombari.

 

Partita giocata sul terreno scivoloso e gibboso di Novilara utilizzato dall’Usav per il rifacimento in corso del campo di Loreto. Nel primo tempo la squadra ha carburato lentamente ed è passata in vantaggio solo al 20’ grazie al bomber Giordano. Nel secondo tempo la squadra entrava in campo con altro piglio e concentrazione e Giordano realizzava il suo secondo goal. Dopo questo la squadra si scioglieva e attaccava con più continuità. Un gran goal di potenza di Pergamo e un palonetto di Tombari, chiudevano la partita. Alcune cose sono ancora da sistemare ma vincere da comunque morale e serve allo scopo.

 

FORMAZIONE: Stefanelli, Salvatori, Bonetti, Morri, Barbarossa, Pierpaoli, Righi, Tombari, Giordano, Mensitieri, Ragaini, Cangiotti, D’Amico, pacini, Latorraca, Baki, Federici, Pergamo.

 

 

GIOVANISSIMI B

GABICCE GRADARA – VIS PESARO 1898 0-2

Marcatori: Italiani e D’Anzi.

 

Seconda partita e secondo successo per i ragazzi di mister Spendolini che si schierano con il 3-5-2 mentre gli avversari partono con il 4-3-3. Parte bene la Vis che fa girare palla sulla linea dei centrocampisti, grazie anche alla superiorità numerica 5 contro 3 ma la forte e strutturata difesa locale spazza ogni tentativo di verticalizzazione dei biancorossi. Le occasioni comunque non mancano soprattutto sui piedi di Italiani e Castellani i quali si lasciano ipnotizzare dall’estremo difensore gabiccese. La partita è bella e giocata a buoni ritmi, un paio di svarioni difensivi permettono alla squadra di casa di gettarsi nelle vicinanze dell’area vissina, ma senza mai impensierire il nostro portiere.
Al 20′ del primo tempo Marongiu intercetta palla sulla trequarti e lancia benissimo Italiani che con un buon movimento elude il fuorigioco e con un preciso diagonale segna il meritato 1-0. Nel secondo tempo entrano Manzoni e Pittoni per Vichi ed Esposito. E subito la Vis a tessere il gioco sempre con palla a terra, buoni fraseggi e ricerca del terzo uomo( filosofia che Mr. Spendolini vuole inculcare nei suoi giocatori).
La partita sembra scivolare sui binari del primo tempo con il Gabicce Gradara che aspetta l’occasione per colpire in contropiede gli ospiti….ma su un retro passaggio della difesa la Vis è brava ad andare in pressing e lo spaventato portiere nel rinviare colpisce male la palla porgendola sui tacchetti di Riccardo d’anzi il quale viene premiato dal goal dopo aver concluso la corsa e soprattutto aver creduto di poter arrivare su quella palla. Il mister opera alcune sostituzioni e fa uscire Italiani e D’Anzi che si prendono il meritato applauso dei numerosi genitori presenti.
La partita scivola via tranquilla fino al triplice fischio finale.


FORMAZIONE: P
agniello, Mazzoli, Del bene, Scoccimaro(k), Marongiu, Esposito, D’Anzi, Ricciotti, Italiani, Castellano, Vichi, Bigonzi,Manzoni, Pittoni, Baki, Felici, Gorgolini, Tesei. All. Luca Spendolini

si ringrazia per la collaborazione Luca Pandolfi 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>