Tra Banca Marche e Lega: celebrazioni per la Robur

di 

3 ottobre 2012

JESI (Ancona) – Tempo di celebrazioni per la Robursport. Oggi la società pesarese ha partecipato al Banca Marche Volley Day, organizzato nella propria sede di Jesi dall’istituto di credito che sostiene da anni le più importanti realtà pallavolistiche regionali.

logo volley pesaro robursport robur

Ha condotto l’evento Andrea Verdolini, con le incursioni del comico Dario Vergassola, ormai un habitué del volley marchigiano. Sono intervenuti il presidente di Banca Marche Lauro Costa, il neodirettore generale Luciano Goffi, il vicesindaco di Jesi Luca Butini e il presidente Fipav regionale Franco Brasili.

Si terrà invece domani sera, giovedì 4 ottobre, a Milano, alle Officine del Volo, una Cena di Gala per la celebrazione del 25esimo anniversario della nascita della Lega Pallavolo Serie A Femminile. L’evento, organizzato con la collaborazione di Master Group Sport, sarà l’opportunità per presentare ufficialmente la nuova stagione sportiva a stampa e sponsor delle 26 squadre di serie A. La serata, che avrà inizio alle ore 20, sarà presentata da Peppe Quintale e Alessandro Antinelli. All’evento parteciperanno tutte le componenti del volley in rosa italiano: le società di A1 e A2 e i rispettivi sponsor, le istituzioni nazionali, regionali e provinciali, i rappresentanti dei media (quotidiani, periodici, radio, tv e siti web) e le campionesse di ieri, oggi e domani: le protagoniste del volley degli anni ’80 e ’90, i capitani delle squadre di serie A e la Nazionale Juniores campione mondiale in carica e medaglia di bronzo ai recenti Europei in Turchia.

Per le colibrì presenti, oltre alla dirigenza, il consigliere di Lega Alberico Miniucchi e la centrale Cristina Chirichella, capitana della Nazionale Juniores e giocatrice simbolo del nuovo corso della Robursport. Assieme a Cristina, ci sarà anche l’altra ‘pesarese’ Alessia Fiesoli, sua compagna di Nazionale agli Europei e nuovo acquisto della Snoopy di B1.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>