Impianti sportivi, rinnovato il Protocollo d’intesa

di 

5 ottobre 2012

PESARO – E’ stato rinnovato il protocollo d’intesa tra Provincia di Pesaro e Urbino e Istituto per il Credito Sportivo, in collaborazione con il Coni provinciale, che consentirà ad enti pubblici e soggetti privati di avere un canale finanziario agevolato per la costruzione, il miglioramento ed il riadattamento di impianti sportivi del territorio provinciale, così come per l’acquisto di aree dove realizzarli e per interventi a favore del risparmio energetico. Il documento è stato firmato dall’assessore provinciale allo Sport Massimo Seri e dal responsabile dell’Istituto per il Credito sportivo delle Marche Francesco Marocchi, alla presenza del presidente del Coni provinciale Alberto Paccapelo.

La firma del Protocollo sugli impianti sportivi

La firma del Protocollo sugli impianti sportivi

“In un momento di crisi come questo – ha evidenziato l’assessore provinciale Massimo Seri – per chi vuole fare investimenti c’è un’opportunità in più. Ad esempio, il turismo sportivo in questo territorio sta dando grandi risultati e questo è possibile anche grazie alla qualità e quantità degli impianti”.

L’Istituto metterà a disposizione un plafond di 15 milioni di euro per agevolazioni sulle quote di mutuo (contributi in conto interessi) che enti pubblici, associazioni o privati vorranno chiedere.

“Siamo un ente di diritto pubblico – ha detto Francesco Marocchi – ed abbiamo a cuore la crescita del territorio. Con questo protocollo forniamo uno strumento per accedere al credito sportivo in modo privilegiato”.

Le richieste di mutuo andranno rivolte all’istituto, mentre le domande per ottenere l’abbattimento delle quote dovranno essere presentate alla Provincia. Necessario, per il finanziamento dei progetti, il parere tecnico del Coni provinciale.

“Lo sport – ha sottolineato Alberto Paccapelo, presidente del Coni – è nel Dna di questo territorio, che ha visto nascere molti campioni in svariate discipline. Forniremo la nostra collaborazione per gli aspetti di natura tecnico-sportiva e per la divulgazione del protocollo”.

Info: tel. 0721.3592352

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>