Fiera del Tartufo di Pergola, in 20 mila (tra cui Sgarbi) per la prima domenica

di 

9 ottobre 2012

PERGOLA – Un’invasione di visitatori provenienti un po’ da tutta Italia, i complimenti di Vittorio Sgarbi rimasto affascinato dalla città, televisioni e riviste nazionali ad elogiare l’evento. La prima domenica della 17esima edizione della Fiera del tartufo bianco pregiato di Pergola, che quest’anno ospita anche il Festival della Cucina Italiana, è stata un successo straordinario, senza precedenti. Difficile quantificare le presenze, ma almeno 20mila sono stati i turisti che hanno riempito il centro storico. Da record anche il numero di espositori: ben 104, arrivati sia da 6 regioni italiane che dall’estero (Scozia, Olanda, Germania).

Sgarbi e Baldelli alla Fiera del Tartufo di Pergola

Grande attesa c’era soprattutto per l’arrivo di Sgarbi. Nella splendida cornice del museo dei Bronzi dorati, ha ricevuto il premio cultura nell’ambito del Trofeo nazionale Galvanina, per aver difeso la stanzialità del gruppo equestre, conteso da altre città. Premiati anche lo chef Pino Cuttaia, patron del ristorante La Madia a Licata; la giornalista di Rai 1 Anna Scafuri, come eccellente comunicatrice enogastronomica; l’imprenditrice Carla Latini che per prima ha prodotto pasta artigianale di qualità nelle Marche, diffondendo il marchio in Italia e all’estero.

Sgarbi ha ribadito che i Bronzi devono rimanere a Pergola dove sono stati trovati.

Il sindaco Francesco Baldelli poi ha conferito a Sgarbi la cittadinanza onoraria per il sostegno assicurato a Pergola e ai Pergolesi nella battaglia per la permanenza dei Bronzi dorati nel museo cittadino.

“E’ stata una domenica splendida per Pergola – sottolinea il primo cittadino – sia per le migliaia di turisti che per la presenza di tanti ospiti prestigiosi. Ho trascorso tutta la giornata con Sgarbi che oltre al museo ha voluto visitare la città, il centro storico e le numerose chiese, da lui definita “uno scrigno d’arte ottimamente tenuto”. E’ rimasto molto soddisfatto per la cittadinanza onoraria e ha già individuato una casa dove potrebbe venire a trascorrere qualche giornata per stare al nostro fianco. Si è complimentato per come viene valorizzato il museo, la ricchezza delle opere e per l’alto numero di visitatori”.

Sgarbi poi con il consigliere Antonio Baldelli ha visitato il monastero di Fonte Avellana. Ma non solo da Sgarbi sono arrivati i complimenti.

“Il direttore di Gambero Rosso tra la fiera di Pergola e di Alba ha scelto di partecipare alla nostra. Sono venuti poi a farci visita – prosegue il sindaco – le telecamere del Tg5, di Rai 1 e Rai 3, molte tv locali e giornalisti di riviste specializzate come quella del Touring Club. Tutti sono rimasti impressionati per l’ottima organizzazione, l’altissima affluenza di visitatori, il modo di promuovere il territorio abbinando enogastronomia, cultura e bellezze artistiche. Abbiamo tutte le carte in regola perché anche il proseguo di questa edizione sia un successo”.

La Fiera proseguirà domenica 14 ottobre con un programma ancora ricchissimo. Per maggiori informazioni: www.comune.pergola.pu.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>