Vis, va in rosso solo la Juniores. Allievi e Giovanissimi di nuovo in campo

di 

9 ottobre 2012

PESARO – Week end positivo anche quello trascorso per le formazioni biancorosse. Stecca solamente la Juniores ma con molte attenuanti.

 

JUNIORES

R. CURI ANGOLANA – VIS PESARO 1898 1-0

 

Giorgio Vagnini

L’ennesima Vis da trasferta, soffre a Pescara contro la Renato Curi Angolana. Squadra decisamente rimaneggiata con le assenze di Bottazzo, Izzo e Pensalfini sostituiti dai giovani Cela, Scatassa e Galeazzi. Mister Ferri optava per una maggiore copertura a centrocampo con una sola punta davanti. Linea difensiva composta da destra a sinistra da  Pangrazi, Vagnini, Tonucci, Antonioli; centrocampo con Cremonini, Galeazzi, Tiberi, Scatassa e Cremonini con Bonci in appoggio all’unica punta Ceccaroli. Partita decisamente bruttina giocata prevalentemente a non prenderle con una leggera supremazia dei padroni di casa che si avvicinavano più frequentemente all’area vissini. Lo scopo era stato raggiunto fino ad 8’ dalla fine quando su una punizione, una deviazione di Giorgio Vagnini spiazzava il portiere Francolini. Subito dopo, lo stesso Vagnini faceva fallo e veniva espulso per doppio giallo seguito subito dopo da Bartolucci che anche lui raggiungeva anticipatamente gli spogliatoi per un fallo di frustrazione. Da annotare che in settimana si aggregheranno di nuovo Grandoni e Reyes che sicuramente quando rientreranno in forma, daranno grinta e qualità alla squadra di mister Ferri.

 

Allievi

MURAGLIA – VIS PESARO 1898 2-5


Passano senza problemi gli allievi di mister Conti a Muraglia per 5-2 anche se l’atteggiamento degli ultimi minuti l’avrà fatto sicuramente arrabbiare. Primo tempo terminato 2-0 per le reti di Cobaj su calcio d’angolo di Crescentini e raddoppio di Imperatori terzino sinistro improvvisatosi risolutore.  Nel secondo tempo, dopo una prima fase di stanca la Vis si portava sul 5-0 con le reti di Ceccaroli , Cela e Gnaldi in una partita che a causa anche del gran caldo, si è trascinata stancamente. Gli errori finali che hanno permesso di al Muraglia di accorciare le distanze, sono state del portiere Gaggiotti che si è lasciato sfuggire di mano la palla in una uscita non pressato da alcuno e di Taboni in complicità con tutta la difesa che ha concesso una facile penetrazione dalla sinistra e passaggio al centro per una deviazione facile. Ben altre chiaramente sono le prove a cui è chiamata la formazione biancorossa l’applicazione e l’impegno devono essere massimali in tutte le partite.

Martedì 9 alle 16.00 a Villa Fastiggi impegno importante contro il V.S.Martino.

FORMAZIONE VIS PESARO: Giustino, Pizzagalli, Baldini, Scatassa, Gnaldi, Giorgi, Spinelli, Crescentini, Carloni, Cobaj, Imperatori. A disp. Gaggiotti, Ceccaroli, Cela, Taboni, D’Amico, Vagnini,Filippucci.

 

 

GIOVANISSIMI A

GABICCE GRADARA – VIS PESARO 1898 2-6

 

Formazione: Cangiotti, Salvatori, Bonetti, Mensitieri, Barbarossa, Pierpaoli, Righi, Angelini, Giordano, Baki, Pergamo. A disp. Stefanelli, Pacini, Scoccimarro, Tombari, Morri, Ragaini, Federici.

Marcatori: 3’ Baki; 12’, 53’ e 60’ Giordano, 45’ Federici, 70’ Tombari

 

I Giovanissimi della Vis Pesaro si impongono agevolmente sul combattivo Gabicce-Gradara, pur rischiando qualcosa nel primo tempo. Al 3’ minuto la Vis è già a segno con Baki che appoggia in rete con il portiere a terra per fermare un incontenibile Giordano. Al 12’ secondo gol di Giordano, che stoppa magnificamente un pallone crossato dalla destra e con  destro nell’angolino piega l’incolpevole portiere avversario. La partita continua con un predominio totale dei ragazzi vissini fino all’infortunio di Pierpaoli che calcia una pallone nella propria rete senza che Cangiotti possa fare niente. Dopo pochi minuti un’altra  leggerezza in area vissina  consente al Gabicce-Gradara di pareggiare poco prima del fischio di chiusura del primo tempo.

Nella ripresa, l’allenatore Santini impiegava tutti i calciatori a propria disposizione e la squadra ne trovava giovamento. Inizia il subentrato Federici al 45’ e poi si  assiste ad una partita a senso unico con reti di Giordano al 53’ e 60’ ed allo scadere di Tombari con uno splendido colpo di testa su assist di Salvatori.

La squadra vanta un organico di eccellente livello,  che permette all’allenatore Santini di impiegare tutti i ragazzi a disposizione senza che ciò influisca sulla qualità del gioco.

Mercoledì 10 turno infrasettimanale a Villa Fastiggi contro la Junior.

 

si ringrazia per la collaborazione Luca Pandolfi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>