Snoopy, la Serie C è pronta all’esordio

di 

10 ottobre 2012

PESARO – Tre vittorie e una sola sconfitta. È questo il bilancio della serie C di Pantieri al termine della prima fase di Coppa Marche. Una Coppa che al di là dei risultati positivi è servita per rodare la squadra in vista dell’inizio del campionato, questo sabato in casa (ore 21) contro Civitanova.

Pantieri in panchina

“In queste prime partite abbiamo dimostrato di esser un buon gruppo – spiega Pantieri – c’è stato solo un grosso momento di difficoltà, inaspettato, contro Bottega. Ma le ragazze sono state brave  a fare tesoro di quell’esperienza per crescere e reagire” Dopo la sconfitta infatti le snupette sono andate a vincere sul difficile campo di Lucrezia, squadra di pari categoria e diretta avversaria in campionato: “C’è stato un cambio di atteggiamento, in settimana avevo messo loro un po’ di pressione per stimolarle a reagire. E loro hanno dato un ottimo segnale, affrontando la partita con Lucrezia in maniera decisa e concentrata”. La vittoria ha dato sicuramente morale e una spinta in più al gruppo, in vista della prima di campionato. Per molte ragazze si tratta dell’esordio assoluto in categoria: “Molte vengono dalla seconda divisione e il salto è indubbiamente grande. Ma hanno tante potenzialità e la giovane età gioca a nostro favore”. Non sarà certo facile, soprattutto nel primo mese, nel quale la squadra dovrà capire come collocarsi in questo campionato. Con il passaggio di Gabicce e Montecchio in serie B2, il girone si è spostato al sud: “Non conosciamo le squadre – continua Pantieri – ma non è un grosso problema perché, soprattutto nella prima fase, dovremmo pensare solo a noi. Stiamo cercando di fare capire alle ragazze che l’errore fa parte del processo di apprendimento e non deve quindi creare ansia”. L’attenzione dello staff tecnico sarà tutta sull’atteggiamento più che sul risultato: “Fino novembre potremmo faticare tanto, complice il gap di esperienza con le altre squadre. Noi siamo la formazione più giovane, con un’età media di 17 anni. Le prime tre partite saranno contro Civitanova, Montecosaro e Castelbellino, tutte formazioni con giocatrici esperte. Superata una prima fase di ambientamento, sono sicuro che questo gruppo saprà togliersi molte soddisfazioni”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>