Verso la stagione di prosa del Della Fortuna. Ecco come acquistare i biglietti

di 

10 ottobre 2012

Teatro della Fortuna gremito in ogni ordine di posto (foto Amati Bacciardi)

Teatro della Fortuna gremito in ogni ordine di posto (foto Amati Bacciardi)

FANO – Giovedì 11 ottobre alle 17.30, presso il Botteghino del Teatro della Fortuna inizia la vendita dei nuovi abbonamenti di FanoTeatro 2012-13, stagione di prosa della Fondazione Teatro della Fortuna in collaborazione con AMAT, con il sostegno di MIBAC e Regione Marche e con il patrocinio di Provincia di Pesaro e Urbino.

Sette spettacoli, tutti in abbonamento, tra i migliori della stagione: 30 e 31 ottobre, Furioso Orlando – ballata in ariostesche rime per un cavalier errante, riscrittura per il teatro del poema ariostesco a firma di Marco Baliani con Stefano Accorsi; 6 e 7 novembre, segue un classico dei classici, La locandiera di Goldoni interpretato da Nancy Brilli diretta da Giuseppe Marini; 23 e 24 novembre, una commedia che si tinge di giallo già dal titolo, Un ispettore in casa Birling di Priestley, con Paolo Ferrari ed Andrea Giordana diretti da Giancarlo Sepe; 21 e 22 dicembre, Luca De Filippo mette in scena La grande magia di Eduardo; 18 e 19 febbraio un’altra commedia, ma con i colori “pirotecnici” della farsa, Due di noi di Frayn, con i bravissimi Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino, sotto la sapiente e divertita guida di Leo Muscato; 26 e 27 febbraio, l’attesissimo appuntamento con il nuovo lavoro di Alessandro Gassmann, RIII – Riccardo Terzo, al suo primo incontro con Shakespeare; ed infine il 20 e 21 aprile, La trappola di Pirandello, diretta e interpretata da un sempre grande Gabriele Lavia.

Diritto di prelazione agli abbonandi di Fano Teatro 2012-13 per Agamennone di Eschilo, in scena il 14 e 15 novembre (extra stagione-fuori abbonamento), un’iniziativa della Fondazione Teatro della Fortuna in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Fano.  In scena la tragedia eschilea nella traduzione di Pier Paolo Pasolini; lo spettacolo, diretto e interpretato da Pietro Conversano, ha debuttato quest’estate nell’ambito di TAU, la rassegna di teatro classico nei luoghi di interesse archeologico delle Marche.

Gli abbonamenti di FanoTeatro sono acquistabili solo presso il Botteghino del Teatro della Fortuna.

I biglietti di tutti gli spettacoli sono in vendita dal 22 ottobre 2012 attraverso:

– Botteghino Teatro della Fortuna, Piazza XX Settembre, 1, 61032 Fano (PU), tel. 0721.800750, fax 0721.827443, botteghino@teatrodellafortuna.it;

– Biglietterie Circuito AMAT di Pesaro, tel. 0721.1836768; per info altri punti vendita Circuito Amat, tel. 071.2072439;

– Vendita online www.vivaticket.it o attraverso Pagine Gialle chiamando il numero 89.24.24.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>